Sei in Italpress

SPETTACOLI

Sanremo, la Vanoni incanta tutta l'Italia

 Amadeus "Non farò il festival l'anno prossimo"

06 marzo 2021, 17:15

Sanremo, la Vanoni incanta tutta l'Italia

La voce di Ornella Vanoni - che canta un medley dei suoi successi  e poi una canzone del suo ultimo album -incanta  il Festival. Peccato che l'assenza di pubblico non abbia permesso una standing ovation che la Vanoni avrebbe meritato.  La Vanoni tradisce qualche incertezza mentre scende la scala dell’Ariston, accompagnata al braccio da Fiorello e Amadeus, ma poi si prende la scena: «Il pubblico non c'è, ma l’emozione è uguale». E punzecchia Fiorello: «Ma la tua passione è cantare? E’ un festival di musica, se canti anche tu non va bene, noi chi siamo?». Una battuta sul look del maestro Leonardo De Amicis. Poi si rivolge agli orchestrali: «Sono più importanti loro del pubblico, magari ne capiscono di più. Ma sono stanchi, sfatti».  Dopo il medley su "Una ragione di più, La musica è finita, Mi sono innamorato di te, Domani è un altro giorn"o, entra in scena Francesco Gabbani per il duetto su "Un sorriso dentro al piant"o. «Seguiteci in questo momento così importante che dovrebbe rallegrare questo momento così difficile che non sembra avere fine. E’ molto importante aver fatto questa serata comunque», dice la Vanoni prima di lasciare il palco.

E la Ferragni invita a votare per il marito

Appello lanciato a 23 milioni di follower: Chiara Ferragni fa il tifo da casa per il marito Fedez in gara al festival di Sanremo in coppia con Francesca Michielin. «Votate tutti Fede e Francesca», scrive su Instagram l’imprenditrice. 

Dopo le proteste fiori anche a Fedez

Dopo le "proteste" dei giorni scorsi, stasera ha ricevuto il suo mazzo di fiori anche Fedez, in gara in coppia con Francesca Michielin.  I due, che nelle sere passate avevano rimarcato il distanziamento da covid con un nastro di raso legato alle aste dei microfoni, stasera hanno cantato occhi negli occhi e alla fine del brano si sono abbracciati stretti. 

Serena Rossi lancia la "Canzone segreta"

Per la prima volta scende le scale dell’Ariston Serena Rossi, reduce dal successo della fiction" Mina Settembre", e lancia "La canzone segreta", il nuovo show che condurrà da venerdì 12 marzo su Rai1. «È una nuova sfida e a me le sfide piacciono. Ogni sera avremo sette ospiti, personaggi amatissimi, che entrano in studio senza sapere nulla di quello che abbiamo preparato per loro, prendendo spunto dalla loro canzone segreta». «Ho indagato sulla tua canzone segreta», dice l'attrice ad Amadeus e gli dedica "A te" di Jovanotti.

Fiorello: "Il Festival 2022? Con tanto pubblico. Ma vi deve andare male..."

Sul palco dell’Ariston Fiorello ironizza sul futuro di Sanremo e scherza con Amadeus che ha escluso l’ipotesi di un festival ter: «È finita l’avventura. Oggi sono rimasto basito: in conferenza stampa hai detto che non farai il festival l’anno prossimo. Ti capisco, perché è impegnativo, hai un’età, ma se non lo fai tu finalmente sto in pace. In bocca al lupo a quelli che verranno l’anno prossimo a fare il festival: vi auguro questa platea piena, la galleria piena, il pubblico in mezzo all’orchestra, milioni persone fuori dell’Ariston, ospiti internazionali, ma vi deve andare malissimo, ve lo auguro con tutto il cuore». Finge di annunciare già il vincitore: «Non posso venire qui alle 2 ad annunciarlo», sottolinea biascicando. 
«Ultima cosa. Mi ha chiamato Franceschini, sai che noi della cultura abbiamo la chat, e mi ha chiesto di ricordare che sono i 700 anni di Dante. Mi ha chiesto di leggere qualcosa: ma io le cose le so a memoria, declamo». Recita l’incipit dell’Inferno, l'ultimo verso del Paradiso e chiosa: «Quello che c'è in mezzo ve lo leggete voi perché noi abbiamo 26 cantanti». 

Ibra: "L'orchestra ha difeso con i denti la musica"

 «In attacco Zlatan e Ibra. Al centrocampo Fiorello, sarebbe un bravissimo fantasista e il calcio senza fantasia non è bello. In difesa l’orchestra, che ha difeso con i denti la forza della musica». E’ la formazione che Ibrahimovic ha portato per la partita del festival di Sanremo. «E io?», chiede Amadeus. «Tu portiere, se non ti va bene vai in panchina, se no vai in tribuna, se no vai a casa». 
Nel ruolo dello stopper Ibra mette Achille Lauro: «così mette paura agli avversari e stanno lontano. Volevo fare lo scambio di maglia, ma non si può: è sempre nudo». 
Poi, guardando la giacca nerazzura di Ama, ammette di avere fatto un errore: «non ho deciso io il colore della tua giacca».

 

Fiorello scatenato con Little Tony

 Fiorello rende omaggio a Little Tony, accompagnato in apertura dalle coreografie ipnotiche degli Urban Theory, la dance crew fenomeno dei social con oltre 600 milioni di visualizzazioni. 
Fiorello, giacca di pelle rossa con frange (riproduzione fedele) e bandana d’ordinanza al collo a ricordare il cantante, che lo scorso febbraio avrebbe compiuto 80 anni, ha cantato un medley dei successi di Little Tony, tra Cuore Matto, Riderà, Profumo di mare. 

Si apre con l'inno di Mameli

 Apertura patriottica per la finale di Sanremo 2021, con la Banda della Marina militare che esegue l'Inno di Mameli.

 Amadeus "Non farò il festival l'anno prossimo" 

Amadeus non condurrà il prossimo Festival di Sanremo. Lo ha detto il conduttore in conferenza stampa: "Fare Sanremo è un motivo di gioia e di orgoglio.

L'apice della carriera per un conduttore. Sono grato alla Rai per avermi chiamato l'anno scorso e quest'anno. Sono stati due Sanremo storici: quello dell'anno scorso perché era il settantesimo, quello di quest'anno per i giovani, per la pandemia e per tutto quello che ci siamo detti.

Ma Sanremo è un evento, non un programma televisivo, ci vuole un progetto. Non ci sarà un Amadeus ter, Fiorello ed io lo avevamo già deciso. Se un giorno la Rai vorrà affidarci ancora Sanremo, magari prima di compiere settant'anni, ne parleremo. Ma non farò il terzo Festival consecutivo".