×
×
☰ MENU

serie a

Okereke risponde a Zurkowski, Venezia-Empoli 1-1

Okereke risponde a Zurkowski, Venezia-Empoli 1-1

16 Gennaio 2022,17:13

VENEZIA (ITALPRESS) - Con una rete per tempo, Venezia ed Empoli non vanno oltre l'1-1 al "Penzo", dopo una gara bella e combattuta. Empoli protagonista indiscusso della prima parte del match, chiusa in vantaggio grazie al gol di Zurkowski. I lagunari, invece, suonano la riscossa nel secondo tempo, trascinati dalle straordinarie doti tecniche del neo arrivato Nani, all'esordio nel team veneto, e dal senso del gol di Okereke. Decisivi, dunque, due nuovi entrati. L'inizio del match non è dei più esaltanti e per assistere alla prima azione da rete bisogna attendere il 13', con Pinamonti che di testa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, costringe Lezzerini all'intervento per evitare il peggio. La risposta dei padroni di casa arriva al 20'. Cuisance innesca Aramu in profondità. L'attaccante incrocia col sinistro da posizione defilata e impegna Vicario, bravo a mandare il pallone sopra la traversa. Scampato il pericolo, i toscani non si lasciano intimidire e, al 26', Andreazzoli può festeggiare la rete del vantaggio: traversone dalla sinistra di Bandinelli per Zurkowski che, liberatosi della marcatura di Kiyine, batte Lezzerini con una conclusione al volo di destro per lo 0-1. I lagunari accusano il colpo e, poco prima della fine della prima parte di gara, al 43', gli ospiti sfiorano il doppio vantaggio ancora con Zurkowski che, sfruttato un errore difensivo di Molinaro, calcia col sinistro ma il pallone, seppur di poco, finisce a lato. Nella ripresa i padroni di casa provano sin da subito a creare qualche difficoltà agli avversari, ma i toscani assorbono senza troppi problemi l'offensiva lagunare. Al 68', la prima vera occasione da rete del secondo tempo con Crnigoj che, sugli sviluppi di un corner, prova la conclusione al volo ma Bandinelli si oppone col corpo e salva Vicario. La pressione offensiva dei padroni di casa aumenta vistosamente con l'ingresso di Nani e, al 73', il portoghese scambia con Aramu e poi serve Okereke che, a tu per tu con Vicario, non sbaglia e firma l'1-1 che chiude la gara con un pareggio giusto. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI