×
×
☰ MENU

LANGHIRANO

L'albero di Natale? Fatto da tanti quadretti di lana che saranno venduti per aiutare chi soffre

L'albero di Natale? Fatto da tanti quadretti di lana  che saranno venduti per aiutare chi soffre

di Greta Reverberi

19 Dicembre 2021,11:20

Da un insieme di fili sottili che compongono diversi quadretti di lana che si uniscono ha preso vita, con l’accensione delle luci, l’albero di Natale che quest’anno decora la loggia del Comune di Langhirano realizzato da alcuni volontari.


L’idea nasce nel periodo del primo lockdown quando nelle case tra le pulizie domestiche sono stati ritrovati tanti gomitoli di lana dimenticati nel tempo. Il progetto si è concretizzato nell’autunno di quest’anno grazie allo straordinario lavoro di circa 15 volontarie che hanno confezionato a mano i diversi quadretti di lana che compongono l’albero, dalla disponibilità di chi ha progettato e creato la struttura in ferro portante e della Pro loco.


«Un ringraziamento a tutti i volontari che si sono impegnati in questo progetto e alla Pro loco per essersi prodigata nelle attività di coordinamento per la realizzazione di questo bellissimo albero e nell’organizzare la mostre dei presepi sia quella all’interno del Municipio sia quella in via Mazzini», commenta l’assessore alla cultura Alessandra Brindani.

In più questo non sarà un albero solo decorativo ma nasce con uno scopo benefico: infatti, una volta terminate le festività natalizie tutti i quadretti di lana verranno recuperati per creare nuovi pezzi sempre realizzati a mano dalle volontarie per poi essere venduti in un evento futuro in collaborazione con la Pro loco. Tutti i ricavati verranno donati all’Asp Langhirano per acquistare materiale necessario, perché proprio i loro ospiti sono quelli che hanno maggiormente sofferto questo periodo segnato dalla pandemia.

Greta Reverberi

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI