×
×
☰ MENU

lettere al direttore

Solidarietà agli abitanti di via Amendola

lettera al direttore

di Angela Gilardi

13 Giugno 2022,14:03

Caro direttore,
sento il dovere da cittadina di esprimere tutta la mia solidarietà agli abitanti di via Amendola in quel di San Leonardo. Sono nata in quel quartiere e chi non ha vissuto in San Leonardo non può capire la solidarietà e l’amicizia che c’era fino a poco tempo fa. Di questi tempi ci si può sforzare con tutti i mezzi per cercare di rendere il tutto più civile possibile, ma purtroppo è troppo radicata nell’animo questa voglia di trasgredire che induce certi individui a precipitare nella disfatta più totale. Vogliono e pretendono la distruzione di tutti i valori. Perché essere educati? O perlomeno cosa significa? Perché devo essere obbligato a tenere pulito e non fare schiamazzi se io non ne ho esigenza? Ormai si è sfaldato il senso di libertà. Credono di essere liberi ma non capiscono che si sono resi schiavi ugualmente e obbligatoriamente della loro incivile comunità.

Medesano, 7 giugno

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI