×
×
☰ MENU

LETTERE AL DIRETTORE

Sprechi d'acqua? Li paghiamo noi

lettera al direttore

29 Luglio 2022,17:01

Egregio direttore,
faccio riferimento all'articolo della Gazzetta del 25 luglio riguardante gli sprechi d'acqua, per complimentarmi con il vostro articolista (Zinelli) per il dettagliato censimento delle anomalie riscontrate nelle fontanelle dei parchi cittadini. Condividendo il concetto di fondo che solo il comune si fa beffe dell'ordinanza comunale sulla limitazione di uso dell'acqua, ricordo che le sole due fontane a getto continuo (giorno e notte), situate nel parco ducale, sprecano centinaia di metri cubi di acqua giornalmente.
Basterebbe dotarle di rubinetto con bottone a spinta, come quella ubicata nell'area cani, per eliminare gli sprechi predetti. Mi sorprende la risposta sull'argomento, contenuta nella stessa pagina, del nuovo assessore comunale responsabile del settore che, benché al corrente delle problematiche segnalate dai cittadini, siano fermi in attesa di valutazioni approfondite, onde evitare che varie tipologie d'uccelli possano soffrire dalle chiusure delle fontane.
I pennuti si possono rifocillare tranquillamente nel laghetto adiacente e anche con l'acqua contenuta nei vasi di scolo delle fontane, che restano sempre pieni, anche se le stesse fossero dotate di rubinetto a pulsante. Anzi, ora si guardano bene dall'avvicinarsi ad esse, vista la pericolosità e il rumore del getto continuo.
Mah, come dicono a Parma, peggio di così non potrà andare! Speriamo bene, intanto noi cittadini continuiamo a pagare gli sprechi e le inefficienze.
Mario Malandri
Parma, 27 luglio

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI