21°

Il direttore risponde

Berlusconi fuori dal Parlamento

La lettera di Mario Bonazzi

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
6

 

Signor direttore,
sto guardando le dirette tv da Palazzo Madama. Ore 17.43, Berlusconi cacciato dal Parlamento! La notizia farà rumore in tutto il mondo. Nessuno però dirà che la responsabilità di quello che è accaduto è dei suoi pagatissimi parlamentari-avvocati come Ghedini. Infatti la legge Severino, in forza della quale il Senato ha dichiarato decaduto Berlusconi, venne votata anche dal Pdl. I legali berlusconiani non sospettavano la trappola? Non immaginavano che di lì a poco il primo parlamentare a subire le conseguenze della nuova legge sarebbe stato il leader del Pdl? Con tutti i procedimenti che aveva! Non ci voleva un genio per capirlo. O no?
Signor direttore,sto guardando le dirette tv da Palazzo Madama. Ore 17.43, Berlusconi cacciato dal Parlamento! La notizia farà rumore in tutto il mondo. Nessuno però dirà che la responsabilità di quello che è accaduto è dei suoi pagatissimi parlamentari-avvocati come Ghedini. Infatti la legge Severino, in forza della quale il Senato ha dichiarato decaduto Berlusconi, venne votata anche dal Pdl. I legali berlusconiani non sospettavano la trappola? Non immaginavano che di lì a poco il primo parlamentare a subire le conseguenze della nuova legge sarebbe stato il leader del Pdl? Con tutti i procedimenti che aveva! Non ci voleva un genio per capirlo. O no?

 

la legge Severino venne votata da tutti i partiti che sostenevano il governo Monti (Pd, Pdl e Udc) con una amplissima maggioranza. Votò contro Di Pietro (che allora non immaginava a cosa sarebbe servita....) perché la riteneva troppo blanda. Anche Travaglio la criticò per gli stessi motivi.
Lei dice che gli avvocati berlusconiani furono troppo ingenui. In realtà, in un primo tempo, il Pdl cercò di ostacolare in tutti i modi il ddl anticorruzione. Poi lo votò. D'altra parte, come avrebbe potuto opporsi a una legge anti-corruzione, che faceva pulizia in Parlamento, nei consigli regionali, provinciali e comunali, che puniva il malaffare dilagante. Come avrebbe potuto giustificare il suo no davanti all'opinione pubblica? La legge, come lei sa, prevede l'incandidabilità di tutti coloro che abbiano riportato condanne definitive a pene superiori ai 2 anni di reclusione e la sospensione e decadenza di tutti gli amministratori sotto inchiesta. Una quarantina di consiglieri, appartenenti a vari partiti, sono già stati sospesi dal loro incarico. La legge non era stata fatta su misura per cacciare Berlusconi. Il Pdl, semmai, ha manifestato forti dubbi sulla retroattività della legge, dal momento che Berlusconi é stato condannato per reati commessi prima della sua entrata in vigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvano

    29 Novembre @ 12.34

    Silvano. A Dio piacendo, non dovremo più sentire gli sproloqui di Berlusconi.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Novembre @ 11.18

    SIGNOR DIRETTORE , TANTO PER STARE SUL CONCRETO , NON HO ANCORA AVUTO TEMPO DI APPROFONDIRE , MA UN UCCELLINO mi ha sussurrato che Berlusconi POTREBBE COMUNQUE PRESENTARSI CANDIDATO ALLE ELEZIONI PER IL PARLAMENTO EUROPEO DELLA PROSSIMA PRIMAVERA. Se si presentasse , sicuramente troverebbe i voti per essere eletto , e , se lo fosse , riacquisterebbe l' immunità parlamentare ?

    Rispondi

  • giorgiop

    29 Novembre @ 08.56

    giorgiop

    Si va dall'esecrazione, ampiamente cavalcata da tutti coloro che hanno avuto incubi notturni con la faccia di Berlusconi, all'anacronistico peana di chi inneggia a Berlusconi nella speranza che ritorni ad essere quello del 1994.... Riconosco sia difficile rimanere a metà di fronte a bombardamenti mediatici dell'una e dell'altra parte, ma credo che un pizzico di realismo dovrebbe far capire che non tutto quello che è successo a Berlusconi possa essere imputato al suo malgoverno. L'equivoco della Severino (legge) sarà sempre vivo finché ci saranno casi come quello di Berlusconi (anche se, diciamolo, cadranno nell'anonimato) e l'azione partigiana di una ben definita parte della magistratura cesserà soltanto quando qualcuno si accorgerà che il vero potere è nelle loro mani. Poi, che a qualche parte politica questo potere possa anche garbare, beh.....non sarebbe una novità. Chiediamoci se per un Berlusconi che lascia sia meglio un Formigoni che rimane....

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 05.43

    Leggo l’intervista all’ultima fidanzata (ufficiale) di Berlusconi: “Lancio un appello a papa Francesco, affinché mi riceva e ascolti la tragedia di Silvio”. La tragedia di un uomo ridicolo e senza vergogna.

    Rispondi

  • slucido

    28 Novembre @ 18.07

    Effettivamente questa legge è troppo blanda. In un paese serio la decadenza sarebbe stata automatica in occorrenza della sentenza definitiva.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

VOLARE

Fabio Ferrari, il «maestro» del parapendio

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente a Rimini: bimbo di tre mesi muore in ospedale

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

SPORT

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)