14°

27°

Lettere al direttore

"Alessi resti in carcere. E Parma si mobiliti"

"Alessi resti in carcere. E Parma si mobiliti"
Ricevi gratis le news
19

Signor direttore,
in questi ultimi giorni ho letto diverse volte l'ipotesi di (Alessi fuori dal carcere). Sono veramente schifato. Un cittadino timoroso delle leggi, che vive nel rispetto delle regole del vivere civile cosa deve pensare e fare di fronte a queste assurde ipotesi (spero) che neanche dovrebbero essere prese in considerazione in un Paese civile. Ma gli addetti ai lavori giudici, magistrati .... ecc. si sono dimenticati di chi era Alessi, cosa ha fatto a quel piccolo angioletto, i precedenti che aveva.

Un minimo di rispetto andrebbe verso la signora Paola, la mamma, a ciò che ha dovuto sopportare patire penso che si possa anche impazzire per quello che la sua famiglia ha dovuto subire.
I sentimenti che provo verso colui che si è macchiato di questo crimine non posso scriverli in quanto verrebbero sicuramente censurati... Chiedo solamente, se tutti gli amministratori della giustizia, nel caso specifico, si chiedono o se riflettono un attimo su ciò che starà provando la signora Paola la mamma di quel piccolo grande angioletto. Quanta angoscia quanto sgomento quanta umiliazione dovrà ancora sopportare!
Signora Paola ,spero tanto che il buon Dio le continui a dare tanta forza e tanto coraggio, sappia che sicuramente ci sono migliaia di persone che come me la pensano spesso con affetto e con tanta rabbia dentro per quello che le è stato inflitto. Voglio tanto credere che lei possa trovare la forza per non arrendersi mai.
Scusatemi, ma chi è indignato come lo sono io alzi la voce il più possibile usando le proprie capacità, dobbiamo riuscire tutti insieme a ottenere almeno la giusta sentenza per quel brutale miserabile assassino, ai funerali del piccolo Tommy c'era tutta la città ora tutti i cittadini devono non dimenticare devono fare sentire la loro voce.

Leggi tutte le lettere di oggi alla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Giugno @ 11.35

    Non esiste un super-magistrato capace di mandare in galera i colleghi che si divertono a scarcerare certi infamoni? È vero che esistono delle leggi ad hoc, ma le leggi sono stilate da esseri umani, non da divinità infallibili,vanno interpretate, e in certi casi, non si debbono applicare.

    Rispondi

  • Rodolfo

    02 Giugno @ 08.32

    Per quanto possa condividere il pensiero del lettore bisogna pensare che Alessi non è l'unico delinquente. Il problema non è Alessi dentro o fuori ma i criminali dentro o fuori. Possiamo noi essere più accaniti verso lui e meno verso altri? Il delitto del piccolo Tommy e' forse più crudele di altri commessi verso altri bambini?

    Rispondi

  • la camola

    01 Giugno @ 20.40

    C'è un signore anziano ed inerme che per un reato finanziario è ancora in carcere, un'altro che per due foto vi rimarrà un bel pezzo. E' di ieri che un noto mafioso per "sembra allergia al carcere" va a scontare l'ergastolo ai domiciliari, codesto Alessi ha ucciso un bambino e sembra torni in libertà. Scusate ma in che paese siamo ? un paese governato da buffoni ?

    Rispondi

    • MicheleAltro

      02 Giugno @ 10.09

      Quello delle "DUE FOTO" è stato condannato per una trafila di reati per molto meno dei quali urlerebbero tutti "alla ghigliottina!". La storiella delle "DUE FOTO" è una bufala bella e buona. E la condanna -sacrosanta- non ha tenuto conto solo del cumularsi delle pene per i vari reati, ma anche della propensione al ripeterli dello stesso reo. Questo per correttezza d'informazione, altro che "DUE FOTO". Su Alessi concordo in pieno che debba stare dentro.

      Rispondi

  • Falco

    01 Giugno @ 19.02

    Leggo troppo populismo e demagogia, Salvini ed i suoi rozzi modi ha molta presa sulla gente malcontenta... Leggere di pena di morte mi fa rabbrividire! Vogliamo tutti una società sicura, con più educazione e civiltà, ma dobbiamo pretendere il rispetto della vita altrui... Chi sbaglia va punito, non crocefisso. Le pene devono essere giuste: Alessi si merita l'ergastolo senza alcun dubbio, ma non di essere torturato!

    Rispondi

    • Biffo

      02 Giugno @ 11.26

      Bravo Falco, dobbiamo rispetto per la vita altrui, come ha fatto Alessi nei confronti di un bimbo. E guai a torturare(?) un poveraccio, come lui! Mi spieghi in quale modo star ebbe accadendo, secondo te?

      Rispondi

  • federicot

    01 Giugno @ 19.01

    federicot

    dopo che lo abbiam tenuto in galera 1 , 10 100 anni cosa abbiam risolto ?

    Rispondi

    • Biffo

      02 Giugno @ 11.23

      Bravo federicot, non dovevamo nemmeno metterlo dentro, anche per un solo giorno; via, subito, a mani e piedi liberi! Tanto, a che serve mettere in galera degli assassini, secondo te? Invitalo a casa tua, per una cenetta a lume di candela, appena uscirà.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze bogame

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

cinema

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

3commenti

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

4commenti

GAZZAREPORTER

Ancora parcheggio selvaggio in via Montebello

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

1commento

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

Politica internazionale

Salta il vertice Trump-Kim: "Aperta ostilità nelle sue ultime dichiarazioni"

SPORT

Bufera

In ginocchio durante l'inno, Nyt: "La Nfl s'inchina a Trump". Il presidente: "Andrebbero puniti"

MONACO

Formula Uno: Ricciardo domina le seconde prove libere, terzo tempo per Vettel

SOCIETA'

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

privacy

Google, facebook: scatta domani giro vite Ue su protezione dati

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv