15°

lettere al direttore

Archivio Verdi

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
apprendo con amarezza della mancata soluzione alla triste vicenda dell'Archivio Verdi di Villa Sant'Agata, inaccessibile non solo agli studiosi, ma addirittura ai funzionari statali: dall'articolo pubblicato da Classic Voice nel giugno scorso risultava infatti che le migliaia di pagine degli «Abbozzi musicali inediti di Giuseppe Verdi» non erano state mostrate neppure alle due funzionarie della Soprintendenza, incaricate nel 2008 della schedatura e dell'inventario del lascito verdiano.
Risulta poi dall'articolo da voi pubblicato quest'oggi, che nonostante gli eredi Carrara Verdi abbiano l'obbligo di mostrare agli studiosi i documenti verdiani dichiarati di interesse storico (ai sensi dell'art. 127 del D.Lgs. 42/2004, cd. Codice dei Beni Culturali), essi – o almeno una parte di loro – non rispondono alle sollecitazioni della Soprintendenza Archivistica dell'Emilia Romagna, incuranti di una regolare richiesta di consultazione inoltrata addirittura sei mesi fa dal noto studioso verdiano prof. Fabrizio Della Seta.
Indipendentemente dalla volontà dei privati proprietari, non si comprende per quali motivi la Soprintendenza Archivistica dell'Emilia Romagna non abbia a tutt'oggi utilizzato tutti gli strumenti che la legge mette a sua disposizione. Corre l'obbligo ricordare che l'art. 19 del citato D.Lgs 42/2004 dispone che «i soprintendenti possono procedere in ogni tempo, con preavviso non inferiore a cinque giorni, fatti salvi i casi di estrema urgenza, ad ispezioni volte ad accertare l'esistenza e lo stato di conservazione o di custodia dei beni culturali». Naturalmente, se i privati proprietari si rifiutano di mostrare i beni culturali tutelati – nel nostro caso i manoscritti verdiani – si profila un evidente problema di sicurezza e insieme di conservazione, dal momento che non si può verificare né la collocazione né lo stato dei beni, e non è neppure possibile procedere ad una doverosa schedatura con riproduzione del materiale manoscritto.
In questi casi l'art. 43 del D.Lgs. 42/2004 prevede che il Ministero possa disporre la cosiddetta «custodia coattiva», ovvero il Ministero ha «la facoltà di far trasportare e temporaneamente custodire in pubblici istituti i beni culturali mobili al fine di garantirne la sicurezza o assicurarne la conservazione». Si ricorre in questi casi ai tradizionali strumenti amministrativi e processuali.
Tenuto conto che abbiamo a che fare con manoscritti dal valore inestimabile, di mano di uno dei maggiori compositori di tutti i tempi, non si vede per quali ragioni il MiBAC, e nello specifico la Soprintendenza Archivistica dell'Emilia Romagna, non si siano ancora attivati in tal senso. Non si tratta di atti d'ufficio doverosi ?
Peraltro, per casi di minore importanza, mi risulta che altre soprintendenze nel passato abbiano già fatto ricorso alla custodia coattiva, che oltretutto non arreca alcun danno al proprietario, dal momento che si tratta di custodia temporanea.
Per quale ragione non si fa nulla?
Io personalmente vorrei sensibilizzare tramite il Suo giornale le nostre istituzioni locali, quali il Sindaco di Parma e il Presidente della Provincia, affinché intervengano per risolvere la questione, magari coordinandosi con i nostri rappresentanti in Parlamento e con il Ministero, poiché non mi sembra corretto lasciare solo in questa vicenda paradossale uno studioso come il professor Della Seta, la cui unica colpa è quella di voler dare lustro al nostro geniale compositore.
Si intervenga almeno in nome di quel Festival che porta il nome di Verdi, e di cui si è tanto parlato in questi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

America's Got Talent COURTNEY HADWIN

MUSICA

Courtney, una voce pazzesca per il un video da record

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

SOTHEBY'S

Lettere inedite di Giuseppe Verdi all'asta a New York in dicembre

Andrà all'asta una collezione che include anche lettere e scritti di Oscar Wilde, Charles Darwin, Beethoven, Brahms, Puccini e altri

FATTO DEL GIORNO

Il 10,5% delle auto a Parma è Euro3: presto problemi per migliaia di persone

1commento

GAZZAREPORTER

Malore in taxi: ambulanza in piazza Garibaldi Foto

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

1commento

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

5commenti

GAZZAREPORTER

Via Torelli: "Con l'arrivo dei lampioni a led, marciapiede e ciclabile al buio"

3commenti

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

economia

Barilla conferma: "Interessati a un ramo d’azienda di Pasta Zara"

PARMA

Online l’archivio storico della Barilla: digitalizzati oltre 35mila tra oggetti, foto, video e pubblicità

Il sito contiene la memoria di 141 anni del gruppo di Pedrignano

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

1commento

COLLECCHIO

Mariano Scauri, l'emozione di una voce contro la disabilità

polizia

Spaccio, furti, violenza: cinque espulsioni in pochi giorni a Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la classifica settimanale. Mandate le foto dei vostri gatti

ITALIA/MONDO

il caso

Fascismo, maglietta choc: indagata l'attivista di Forza Nuova

1commento

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

1commento

SOCIETA'

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

aste

Storica asta dei gioielli di Maria Antonietta (venduti dai Borbone Parma) Foto

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman