21°

30°

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

Gentile direttore,
il centro sociale occupato e autogestito nasce da un’ideologia di tipo politico- economico che consiste nel suo atto più pratico nell’occupazione di spazi fisici. Esperienze di questo tipo riguardano il nostro Paese da più di quarant’anni, vedendo come protagonisti esponenti di una sinistra ormai stanca di quella istituzionale che si attiene alle regole, e non meno le numerose famiglie operaie che vennero accolte come emblema del nuovo proletariato, il quale si sente legittimato ad occupare luoghi in disuso laddove ne fosse necessario utilizzando metodi anche violenti e sospendendo di fatto la democrazia per la tutela di un supposto diritto.
Un Paese, specialmente in tempo di crisi in tutti i suoi settori, ha bisogno di giovani dalle proposte innovative di ripartenza, e di meno giovani che conoscano però quel senso di virtù che accende il fuoco in chi ha la volontà di fare politica, rimettendo in una tranquilla rassegnazione chi non è in grado di farlo in modo democratico e civile, per poi dare luce a quel risveglio comune delle coscienze che porterebbe il segno iniziale alla buona riuscita del ritorno all’avanguardia del nostro paese.
Ormai sta per tramontare l’era dei vecchi slogan e potrà vincere solo chi si adatta a questa nuova concezione sociale, ecco perché ormai sarebbe utile gettare l’ascia di guerra su questa inutile retorica che ormai stanca la terra e che sfocia dal ridicolo al banale, non abbiamo tempo di girare attorno a ciò che sono solo chiacchiere, perché una volontà di vero cambiamento, manifestata con il giusto senso di realizzazione ed organizzazione, per mezzo della parola, dell’intelligenza e del concetto di vera libertà, vale molto di più di mille imbrattate di muro.

Caro Prantera,
la sua lettera mi riporta agli anni della mia giovinezza, quand’era di moda l’”esproprio proletario”. Si entrava in un negozio o in un ristorante, si portava via un bel po’ di roba, e poi ci si metteva a posto la coscienza con san Karl Marx o con san Lenin invocando, appunto, l’”esproprio proletario”. Si diceva che non di furto o rapina si trattava, ma di perequazione sociale. Di un giusto riequilibrio fra ricchi e poveri.
Un po’ dopo, quando già facevo il giornalista, un mio collega di un quotidiano importante e molto chic mi raccontò la seguente scena: un’illustrissima firma di quel giornale, nota per le battaglie “democratiche” in favore del proletariato, stava urlando al telefono contro i vigili urbani perché i ragazzi di un centro sociale vicino a casa sua facevano troppo baccano la sera e lei, poverina, non riusciva a riposare. La cosa esilarante era che, mentre questa grande giornalista urlava, alle spalle della sua scrivania era ben visibile il poster – da ella stessa appeso al muro – che inneggiava ai bravi ragazzi del Leonacavallo, o Leonka come loro stessi amavano farsi chiamare, con quel linguaggio paramilitare sempre tanto di moda in certi ambienti di okkupatori di professione.
Direi, caro Prantera, che è l’ipocrisia ad accomunare i primi e i secondi. Ipocriti i ladruncoli che accampano motivazioni di giustizia sociale; e ipocriti i radical chic che fanno i rivoluzionari con le case degli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    26 Settembre @ 16.46

    E pensi che , di dare le proprie ricchezze ai poveri, lo diceva Gesù Cristo ! Uno scandalo ! San Carl Marx e San Lenin hanno copiato !

    Rispondi

  • Daniela

    26 Settembre @ 12.34

    Ben detto direttore! A farsi grandi con i beni altrui sono capaci tutti. Ricucci, in maniera più volgare diceva "sono tutti froci col c..o degli altri"...volgare ma azzeccato.

    Rispondi

  • patti

    26 Settembre @ 12.00

    Bravo direttore. Hai ragione al 100x100!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

9commenti

Lealtrenotizie

E' morta Anna Maria Bianchi, volto e voce di Radio Tv Parma Foto Il video-ricordo

LUTTO

E' morta Anna Maria Bianchi, volto e voce di Radio Tv Parma Foto Il video-ricordo

2commenti

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

guardia di finanza

Falsi crediti Iva per 14 milioni di euro. Denunciati 59 responsabili Video

E' caccia ai due imprenditori "menti" del sistema: sono irreperibili. Sequestrati quattro fabbricati nel Parmense

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

2commenti

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

sicurezza

I "furbetti del semaforo di Corcagnano... Video

1commento

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

truffa

Mette in vendita online un orologio "fantasma": denunciato 23enne di Langhirano

12 tg parma

Dalla tangenziale Nord al Lungoparma: tutti i cantieri in corso e al via Video

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

1commento

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

PIEMONTE

Temporali sull'Astigiano e sul Torinese, ingenti i danni

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

motori

F1: in Germania la Ferrari di Vettel in pole, 2ª la Mercedes di Bottas

SOCIETA'

social

Il bimbo e il cane giocano divisi dalla staccionata Video

il disco

I Pooh alla ricerca del Graal

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto