12°

25°

lettere al direttore

Multato sul bus

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
le scrivo per porre a conoscenza dei lettori un episodio accadutomi sull’autobus 7 in direzione Campus in data odierna, e conclusasi con una multa di 60 euro addebitatami dal controllore. Non scrivo tanto per lamentarmi, perché la multa è formalmente giusta, ma per porre a conoscenza degli utenti Tep cosa si debba fare quando si deve ritimbrare nei 60 minuti. Brevemente, alle 8.44 ho preso il 7 davanti alla fermata del Conad Campus in direzione Stazione, e sono sceso in Ghiaia verso le 9.04. Sono andato a fare le mie commissioni, e alle 9.28 sono tornato alla medesima fermata. Dopo aver aspettato il 7 delle 9.30, che è arrivato con 8 minuti di ritardo, sono salito sul bus, e ho ritimbrato immediatamente, come prescritto dal regolamento. La macchinetta ha segnato verde, ma non ha emesso alcuna timbratura sul biglietto visto che ero nei 60 minuti. Ammetto che poi non mi sono più occupato della questione. Dopo circa 13-14 minuti, dunque alle 9.50, sono saliti due controllori Tep che hanno controllato il biglietto, il mio dopo circa 5 minuti visto l’elevato numero di persone presenti. A questo punto il controllore, che ha visto che erano le 9.56, essendo passati 72 minuti dalla mia prima timbratura, mi ha verbalizzato una contravvenzione di 60 euro, che ho prontamente pagato. Il tempo di compilare il verbale e sono passati circa 6 minuti, tanto che la multa risulta fatta alle 10.02. Alla fine faccio queste due deduzioni che possono essere utili agli utenti. In primis, se il secondo autobus è in ritardo, non conta niente, ciò che conta è quando tu l’hai timbrato. Se l’autobus fosse passato puntualmente, io avrei timbrato alle 9.30, il controllore sarebbe salito alle 9.44 e tutto sarebbe andato bene. In secondo luogo, quando uno sale, non solo deve timbrare subito ma, superati i 60 minuti, deve andare di nuovo a timbrare, immediatamente. E con immediatamente dico che bisogna spaccare il minuto, perché se vai a timbrare un minuto prima la macchinetta non oblitera perché sei nei 60 minuti, se vai a timbrare un minuto dopo sei già fuori dai 60 minuti e dunque passibile di multa. Concludo infine con i dati del verbale, che include peraltro alcuni errori. «Verbale 17276362009025, del 3/10/2017, ore 10.02 bus numero 1653, linea 7, in via/località Enza, numero di passeggeri circa 120, il passeggero non ha fornito il documento d’identità, il verbalizzante matricola 9025». Due punti sono errati. Come detto, il controllore è salito circa alle 9.52, e ha controllato il mio biglietto alle 9.56, non alle 10.02. Il fatto poi che non abbia dato il mio documento di identità non corrisponde assolutamente a verità, poiché io gliel’ho dato, tanto che il controllore ha segnato la mia vecchia residenza come riportato sulla carta di identità e non la nuova, e ha quasi perso la custodia del mio documento.
Enrico Baruffini
Parma, 3 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Calice & Boccale: grigliata in compagnia di Rosita

FESTE PGN

Calice & Boccale: grigliata in compagnia di Rosita Foto

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali

RUSSIA

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

1commento

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

AUTOSTRADA

Traffico intenso in A1 da Piacenza Nord a Parma, in Autocisa 7 km di coda tra Aulla e l'A12

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

REGIONE

Manutenzione dei torrenti: oltre un milione di euro per 14 interventi nel Parmense

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

L'evento

Parma Legends e non solo oggi al Tardini: cancelli aperti alle 14

Non solo amarcord: sarà una giornata piena di divertimento e appuntamenti

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Aemilia

'Ndrangheta, nuovo colpo al clan: sequestro da 8 milioni ai fratelli Sarcone

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

SPORT

Atletica

Tortu batte il record di Mennea sui 100 metri: 9''99

Baseball

Parma Clima batte anche i campioni: 3-2 al Rimini

SOCIETA'

MONDIALI 2018

Gli islandesi intonano il geyser sound

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa