21°

32°

lettere al direttore

Multato sul bus

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
le scrivo per porre a conoscenza dei lettori un episodio accadutomi sull’autobus 7 in direzione Campus in data odierna, e conclusasi con una multa di 60 euro addebitatami dal controllore. Non scrivo tanto per lamentarmi, perché la multa è formalmente giusta, ma per porre a conoscenza degli utenti Tep cosa si debba fare quando si deve ritimbrare nei 60 minuti. Brevemente, alle 8.44 ho preso il 7 davanti alla fermata del Conad Campus in direzione Stazione, e sono sceso in Ghiaia verso le 9.04. Sono andato a fare le mie commissioni, e alle 9.28 sono tornato alla medesima fermata. Dopo aver aspettato il 7 delle 9.30, che è arrivato con 8 minuti di ritardo, sono salito sul bus, e ho ritimbrato immediatamente, come prescritto dal regolamento. La macchinetta ha segnato verde, ma non ha emesso alcuna timbratura sul biglietto visto che ero nei 60 minuti. Ammetto che poi non mi sono più occupato della questione. Dopo circa 13-14 minuti, dunque alle 9.50, sono saliti due controllori Tep che hanno controllato il biglietto, il mio dopo circa 5 minuti visto l’elevato numero di persone presenti. A questo punto il controllore, che ha visto che erano le 9.56, essendo passati 72 minuti dalla mia prima timbratura, mi ha verbalizzato una contravvenzione di 60 euro, che ho prontamente pagato. Il tempo di compilare il verbale e sono passati circa 6 minuti, tanto che la multa risulta fatta alle 10.02. Alla fine faccio queste due deduzioni che possono essere utili agli utenti. In primis, se il secondo autobus è in ritardo, non conta niente, ciò che conta è quando tu l’hai timbrato. Se l’autobus fosse passato puntualmente, io avrei timbrato alle 9.30, il controllore sarebbe salito alle 9.44 e tutto sarebbe andato bene. In secondo luogo, quando uno sale, non solo deve timbrare subito ma, superati i 60 minuti, deve andare di nuovo a timbrare, immediatamente. E con immediatamente dico che bisogna spaccare il minuto, perché se vai a timbrare un minuto prima la macchinetta non oblitera perché sei nei 60 minuti, se vai a timbrare un minuto dopo sei già fuori dai 60 minuti e dunque passibile di multa. Concludo infine con i dati del verbale, che include peraltro alcuni errori. «Verbale 17276362009025, del 3/10/2017, ore 10.02 bus numero 1653, linea 7, in via/località Enza, numero di passeggeri circa 120, il passeggero non ha fornito il documento d’identità, il verbalizzante matricola 9025». Due punti sono errati. Come detto, il controllore è salito circa alle 9.52, e ha controllato il mio biglietto alle 9.56, non alle 10.02. Il fatto poi che non abbia dato il mio documento di identità non corrisponde assolutamente a verità, poiché io gliel’ho dato, tanto che il controllore ha segnato la mia vecchia residenza come riportato sulla carta di identità e non la nuova, e ha quasi perso la custodia del mio documento.
Enrico Baruffini
Parma, 3 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in  A

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

viabilità

Controesodo, traffico in intensificazione sull'A1-raccordo A15 Tempo reale

Anteprima Gazzetta

Parmigiano nascondeva clandestini sul camion. Arrestato in Croazia

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

5commenti

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

LETTERA AL DIRETTORE

"Abbonamento Tep: perché adesso anche l'obbligo di convalidare sempre?"

3commenti

calcio

"Ti ricordo piccolo a Parma": lo scambio di maglia tra Buffon e Thuram jr

1commento

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

animali

Il piccolo della coppia di Aquila reale di Riana soccorso in un cortile: le foto

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Domani primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SERIE A

L'Inter stecca malamente la prima. Roma con le grandi

SOCIETA'

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)