lettere al direttore

La lettera: "Mance per spalare la neve, ecco perché sto coi migranti di Noceto"

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
4

"Egregio direttore,
i migranti intraprendenti hanno un ispiratore e un collaborazionista, il sottoscritto. Che se ne assume tutta la responsabilità. Negli anni Sessanta così si faceva, senza finire sulla Gazzetta. Quanti erano contenti di poter dare la mancia a un bisognoso che si offriva di spalare la neve nel cortile! Ma oggi tutto deve essere istituzionalizzato.
Mi pare che tutta questa caciara sine materia si svolga fra Comune e cooperativa, fra cittadini e autorità, senza che l’oggetto, cioè i ragazzi, siano minimamente interpellati, anzi senza che nemmeno siano coscienti di questo tourbillon alle loro spalle.
Abbiamo dodici persone da 18 mesi nella nostra comunità, li vediamo per strada, sull’autobus, al supermercato, in tabaccheria, in chiesa. E chi li conosce? Oltre l’aspetto africano, chi conosce l’indole, la prestanza, l’intelligenza, gli affetti, le angosce e le speranze di questi cristiani? Dopo 18 mesi di permanenza, la maggior parte stenta l’italiano, ma tutti hanno le doti espressive e comunicative per farsi intendere. Perché non sono mai stati avvicinati faccia a faccia? Perché per comunicare con loro si usa l’operatore della cooperativa? Non conosciamo l’inglese?
È stato considerato un evento estraneo, e come tale probabilmente è cominciato, dove la nostra comunità non entrasse non dovesse, non potesse e non volesse entrare. Ma questi sono, a tutti gli effetti - almeno fino al possibile riconoscimento o meno della protezione internazionale - residenti. Il lavoro volontario non può essere imposto, né può essere preteso. Se la nostra cultura, tanto più nell’attuale reviviscenza dell’italianità e dell’amor patrio, li riconoscesse nella veste di ospiti, e per di più stranieri.
Tutti loro hanno una famiglia in Africa, che da loro si aspetta qualche provento di tanto in tanto o in occasione di eventi avversi. Laggiù il mito dell’Europa felix resiste a tutte quelle che per noi sono evidenze contrarie e non viene scalfita dalle notizie che i loro ragazzi possano riportare, perché loro sono felici di essere in Europa e fanno apprezzamenti lusinghieri sul luogo, Noceto, dove la provvidenza li ha condotti. Sono carichi di entusiasmo, di speranza di tenacia, di energie."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NO-M5

    07 Marzo @ 15.51

    una volta dare la "Mancia" o anche solo offrire un caffè al postino, lo spazzino ,a chi ti spalava la neve a l'infermiere era una cosa normale anche se era pagato per farlo......adesso e andato fuori moda perchè tutto e dovuto a tutti ma i valori umani dove sono finiti...

    Rispondi

  • Michele E

    07 Marzo @ 15.17

    Negli anni '60 i bisognosi erano con le pezze al c..., non jeans alla moda e cellulare in mano, e nessuno di quelli era spesato dallo Stato, indipendentemente da quanto gli arrivi in mano. Basare una tesi "difensiva" sull'ipotesi di uguaglianza tra le situazioni, odierna e passata, fa perdere valore a tutto quanto detto dopo, anche se in parte condivisibile.

    Rispondi

  • Filippo

    07 Marzo @ 14.23

    Concordo: apprezzabile che si siano offerti, anche in cambio di una mancia. Molto meglio che stare con le mani in mano, o peggio.

    Rispondi

  • danila

    07 Marzo @ 12.59

    giusto ! anche inonni (volontari?) che fanno attraversare bimbi davanti alle scuole sono retribuiti ma bianchi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Indie, l’altra faccia del digital entertainment. Ecco 10 delle produzioni indipendenti più interessanti degli ultimi mesi - Foto

VIDEOGAME

Indie, l’altra faccia del digital entertainment: 10 produzioni interessanti Foto

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Fondo Imu-Tasi: non ci sarà il taglio da quasi 2 milioni per Parma. L'annuncio del sindaco Federico Pizzarotti  su Facebook

POLITICA

Fondo Imu-Tasi: niente taglio da quasi 2 milioni per Parma

L'annuncio del sindaco Federico Pizzarotti 

FATTO DEL GIORNO

Gli incidenti mortali sono più che raddoppiati nel 2018 a Parma: sotto accusa le distrazioni da cellulare

furti

Polisportiva Gioco: ritrovato il pulmino con le handbike rubato nella notte  Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

3commenti

12 TG PARMA

Arrestato il pusher che vendeva hashish davanti all'Itis. Grazie a genitori e prof Video

1commento

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

6commenti

piazzale santafiora

I ladri tornano a colpire a scuola: stavolta tocca alla Sanvitale Foto Video

12 TG PARMA

X-Law: installato in Questura il software che prevede i reati Video

1commento

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

esame

Maturità: al classico secondo scritto di latino e greco, allo Scientifico matematica e fisica

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

varsi

Schiuma e odori inconfondibili: ecco il risultato di uno sversamento illecito nel Ceno Foto

2commenti

LA SPEZIA

Patenti false e matrimoni combinati: smantellata la banda in azione anche a Parma

Denunciate sedici persone. 7 mila euro per 'sposarsi'

baseball

Mattia Mercuri al Parma Clima: firmato il contratto per la prossima stagione

12 tg parma

A Parma il magistrato che indagò Milosevic Video

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuga dal voto (17 milioni) contro la rissa dei politici

di Vittorio Testa

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

PONTE MORANDI

Il sindaco di Genova: "Il nuovo ponte sarà percorribile il 15 aprile 2020"

MILANO

Quattro condanne fino a 9 anni per il ferimento del figlio della Ventura

SPORT

PARMA CALCIO

Jiang Lizhang annuncia il "suo" aumento di capitale

12 TG PARMA

Mercato: il Parma sempre su El Kaddouri, in attacco sfida Stepinski-Diabatè Video

SOCIETA'

Hawaii

Incontro ravvicinato con lo squalo bianco più grande del mondo

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai