-2°

lettere al direttore

Fusioni tra Comuni: quante criticità

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
0

Egregio direttore,
freniamo gli entusiasmi e riflettiamo sul punto.
Si annunciano fusioni di Comuni come se queste fossero la panacea di tutti i problemi che riguardano le amministrazioni locali. L’unico argomento portato a favore delle fusioni sta nella maggior disponibilità dei trasferimenti di risorse finanziarie a loro favore, sebbene le criticità dei servizi erogati e le incidenze dei vari capitoli di spesa pro-capite rimangono le stesse.
Mi piace ricordare che l’esperienza di grande autonomia data alle Regioni si è conclusa con il tentativo nell’ultima riforma costituzionale, cassata in sede referendaria, di ricalibrare meglio la questione. Rimangono comunque spropositate dal punto di vista gestionale le autonomie dei Comuni.
Leggendo i piani di fattibilità delle fusioni si evidenziano criticità strutturali e di organizzazione che non vengono risolte accorpando due o più soggetti con eguali problematiche.
Le fusioni inoltre pongono alcune problematiche che non vengono assolutamente affrontate. La prima è quella della tutela e conservazione culturale tipica di ogni comune: Colorno non ha lo stesso ceppo storico culturale di Mezzani, di Torrile o di Sorbolo o viceversa. Questi Comuni sono tutti differenti tra di loro.
Il secondo problema sta nella natura paesistica ed ambientale molto differente: Colorno possiede un centro storico meritevole di tutele ambientali ed architettoniche mentre a Torrile questo tema non si pone.
Il terzo problema sta nella rappresentatività nel Consiglio comunale della futura fusione: Sorbolo possiede il 300 per cento degli elettori di Mezzani, questo significa che Mezzani non sarà mai rappresentata con eguale dignità in un Consiglio comunale comune, quindi in questo caso, più che una fusione diverrebbe un assorbimento.
Per ovviare alle comuni criticità, visto comunque che l’incidenza dei dipendenti comunali rimarrà la stessa, occorre intervenire sulla loro formazione e su una informatizzazione avanzata, ovvero risolvere i problemi di produttività ed organizzazione, questi tipici anche nelle imprese in crisi.
Questo obiettivo lo si ottiene con Unioni dei Comuni molto grandi, di almeno 30.000 abitanti per poter alzare il livello di competenza dell’apparato amministrativo ed investire risorse per l’informatizzazione avanzata di tutto il sistema, demandando a questo organismo molte competenze locali.
A mio avviso, restano comunque al di fuori di queste competenze gli appalti con importi superiori ad euro 150.000, i quali dovrebbero essere demandati ad una struttura regionale di alta preparazione in termini di formazione, gestione e controllo degli appalti, con sedi di riferimento in ambito provinciale.
Per fare entrare nel secondo millennio l’apparato pubblico amministrativo la strada deve essere ancora progettata da un Governo del Paese e dalla Regioni, in quanto quella attuale che prevede le fusioni è già ampiamente superata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Dopo il Grande Fratello: Benedetta Mazza torna in studio con Stefano Sala. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri

TELEVISIONE

Benedetta Mazza torna in studio con Stefano. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri Foto

1commento

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano: foto

MUSICA

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Sampdoria-Parma 2-0: doriani in vantaggio con Caprari e Quagliarella nel giro di tre minuti

SERIE A

Sampdoria-Parma 2-0: doriani in vantaggio con Caprari e Quagliarella nel giro di tre minuti

Palla di rimbalzo su Rigoni, il Var conferma che non c'è fallo

2commenti

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

1commento

FIDENZA

Elezioni: Daniele Aiello è il primo candidato sindaco

Ex assessore con Cantini, scende in campo: "Ho acquisito esperienza"

12 tg parma

Incendio a Sorbolo: capannone in fiamme, danni ingenti Video

meteo

La neve sceglie di debuttare in Alta Valtaro e Valceno. Notte a -7  Foto

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

1commento

12 tg parma

Via Montanara, accoltella alla mano un ambulante: arrestato Video

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

weekend

Il trionfo di mercatini di Natale, presepi in mostra e cori: l'agenda della domenica

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

1commento

ATTENTATO

I colleghi parmigiani del giornalista ucciso: «Antonio, uno di noi»

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

2commenti

Personaggio

Matteo Vezzani, lo stilista delle supercar

spettacoli

"Tutti Matti sotto zero", torna la rassegna in Cittadella

Dal 25 dicembre spettacoli con Zampanos, Le Cirque Sans Noms e Juri The Cosmonaut

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

1commento

Provocazione

Quel cartello con le corna

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

1commento

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Mendicante sventa un furto, il ladro torna con lo spray urticante

a Piacenza

Travolti da un'auto che piomba sul bar: un morto. La conducente rischia il linciaggio

SPORT

nuoto mondiali

Pellegrini, arriva la medaglia numero 50

CALCIO

E' morto Felice Pulici: aveva 73 anni

SOCIETA'

archeologia

Egitto, scoperta tomba di 4.400 anni fa. Ed è «eccezionalmente ben conservata» Foto

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Arrosto di agnello

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole