-2°

lettere al direttore

La nostra Parma: nobile nelle aspirazioni, plebea nella realtà

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
0

Caro direttore,
secondo Casa, la polizia municipale farebbe «continui passaggi nel Giardino ducale», ribattezzato dalla gente «il giardino della paura» dal titolo dell’omonima rassegna. Chi vive il Giardino come una seconda casa, come il sottoscritto, di questi «continui passaggi» non s’è accorto proprio. Quando poi arrivano, magari chiamati da qualcuno, sempre infilati in queste benedette auto, dalle quali si vede pochissimo di quel che accade nelle aree verdi interne, si guardano bene dal richiamare gli sporcaccioni che si riuniscono in veri e propri accampamenti e riducono il Giardino a un immondezzaio. Temono forse di fare la fine degli spazzini minacciati da questa gente perché avevano osato chiedergli di essere appena un po’ più civili? Del resto, un vigile cui avevo chiesto di darci un occhio m’ha risposto, tanto per menare il can per l’aia, che doveva «aspettare che si alzassero per andarsene» per intervenire. Roba da chiodi!
Che almeno eliminassero quell’inutile grida manzoniana del regolamento comunale sul verde: «garantirne a tutti il godimento senza turbative». Perché le turbative non si contano. Oltre gli assembramenti: cani lasciati in libertà (che vanno a disturbare chi i cani li tiene al guinzaglio); mezzi motorizzati a velocità inadeguate che sollevano nugoli di polvere; rami che di tanto in tanto rischiano di caderti in testa perché stracarichi di foglie e non potati (roba da rimpiangere la squadra affiatata di giardinieri d’una volta). Poi le bici. Io amo le bici, ma non chi ci va sopra: c’è quello che s’infila a tutta velocità negli stretti cancelli d’ingresso senza riguardo per i pedoni che entrano ed escono, e poi magari si lancia a rotta di collo lungo la discesa verso il vialone principale, slalomando allegramente tra la gente, quell’altro che scambia l’anello dei viali perimetrali per pista di ciclocross, mentre a rigore non è neanche una pista ciclabile (ma vaglielo a dire a questi «inconsapevoli» che non hanno la minima idea di cosa sia un parco).
Un tempo c’era un custode all’ingresso dal ponte Verdi, e un minimo di controllo su chi entrava e chi usciva. Adesso è la completa anarchia e fanno davvero ridere gli inutili cartelli di divieto all’ingresso.
Non c’è un’attenzione adeguata al nostro giardino. Tutte le attenzioni sono concentrate altrove. Presidi permanenti in stazione, dove la gente passa e va, e qui nel giardino ducale, dove la gente ci vive e rimane per ore? Poco o niente.
Né s’è capito bene a cosa servano i tre o quattro carabinieri in congedo: dovrebbero «segnalare» quel che non va. Ma non sembra che si sprechino in segnalazioni, visto che tutto procede as usual, cioè malissimo.
Visto da questo punto privilegiato d’osservazione, l’ex ducato somiglia sempre più al regno di re Franceschiello. Stiamo parlando di un parco «storico» tutelato in quanto tale dalla Carta di Torino. Ma lo sanno i nostri cosiddetti amministratori del caos che ci sono parchi in Italia dove non si può entrare nemmeno con la bici a mano? E’ questa Parma sciatta e trasandata che si vuole esibire come «capitale della cultura»? E la cultura del rispetto del prossimo e dei luoghi deputati alla serena e tranquilla contemplazione del bello artistico e naturale, dove è andata a finire?
Scriveva Goethe: «Vivere a proprio comodo è plebeo. Il nobile aspira all’ordine e alla legge». Parma: nobile nelle aspirazioni, plebea nella realtà.

Patrick Pereira

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Ecco chi c'era

Black Queen: Con gli amici del bombon3ra a Ranzano - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Black Queen: Con gli amici del bombon3ra a Ranzano Foto

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

PARMA

Lui, lei e il cognato: la lite finisce a coltellate, arriva la polizia

PARMENSE

Dopo la neve nella notte, a Parma torna il sereno: disagi limitati alla circolazione Foto Video

Sono state sparse circa 70 tonnellate di sale in città

parma calcio

I Boys: «Vorremmo vedere Baraye esordire in serie A»

1commento

12 tg parma

Aeroporto Verdi, oggi importante assemblea dei soci Video

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

PARMA

Auto ribaltata a Panocchia: un ferito

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

CANOSSA

Scende per aprire il cancello, l'auto si muove e la schiaccia: 55enne grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto a Monchio delle Olle, frazione di Canossa

Via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

PARMA

Asili e scuole: iscrizione solo online. Il Comune: "Fate domanda quanto prima" Video

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

GAZZAREPORTER

"Notturno al Borgo": neve a Borgotaro, la foto del lettore Roberto

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida alla Francia ci isola dall'Europa

di Domenico Cacopardo

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

Delitto

Orrore nel cuneese, donna uccisa a colpi di roncola

REGGIO EMILIA

"Ero incinta di 5 mesi, due uomini mi hanno stuprata": particolari choc dopo l'arresto di un 45enne

SPORT

pallamano

Azeta, obiettivo play-off: arriva l'argentino Pagano

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

SOCIETA'

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

Moto

Prova Harley-Davidson FXDR 114, cruiser all’americana