10°

LETTERA AL DIRETTORE

L'Appennino delle occasioni perdute

L'Appennino delle occasioni perdute
Ricevi gratis le news
1

Gentile direttore,
frequento l'alta Valparma da quando ero bambina, e quindi so di quando Corniglio era la «Cortina» dell'Appennino, frequentata da tantissimi parmigiani e non, molti anche illustri. Il «colpo di grazia» al suo decadimento è arrivato con la frana, la più grande d'Europa. Fu cosi che molte persone persero tutto, casa e lavoro. Delle case solo una parte fu ricostruita, ma non le attività che sono rimaste di molto inferiori a prima. Questo fu uno dei motivi che spinse il Comune di Corniglio a entrare nel Parco Nazionale proprio al fine di avere più risorse e finanziamenti. Ora, spiace dirlo ma Corniglio, come la maggior parte dei paesi dell'Appennino parmense, è oggi (non ieri) il paese delle occasioni perdute, dove si costruiscono cattedrali nel deserto e progetti perché «ci sono i finanziamenti» ma che poco incidono sull'economia locale e sulla vitalità della comunità, peraltro nemmeno coinvolta.
Qualcuno dirà che servono investimenti privati, solo che i privati la loro parte la fanno, chi non la fa la sua parte è qualcun altro. E non parlo dei tanti volontari e delle associazioni locali, che organizzano bellissime iniziative sportive, culturali e gastronomiche. Loro la gente in Appennino la portano eccome. Ma il volontariato, si sa, non basta per far ripartire un paese.

E non si dica che è colpa del dissesto, che il Comune non è un ufficio di collocamento. Perché a creare, sostenere, promuovere il turismo, fondamentale per rivitalizzare queste valli, e tutte le iniziative e gli interventi annessi e connessi deve pensarci qualcun altro. Un paese deve vivere più di due mesi all'anno. Bisogna quindi avere idee, essere svelti, capaci e competenti per cogliere le tante opportunità per il proprio territorio, non per quello di altri, non per le cartoline e la visibilità, ma per i propri cittadini e la propria comunità, serve una visione, una visione strategica di sviluppo che purtroppo manca.
I cittadini e le imprese sono pronti, pronti a cambiare, tutto il resto invece è noia.

Roberta Graiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • step

    18 Agosto @ 10.51

    Ma come è facile..... Magari!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

I ladri fanno esplodere il bancomat della Cassa Padana nella notte

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

IL MATCH DELLA FOLLIA

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Collecchio, condannato per stalking

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

1commento

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

AUTOSTRADA

A1, scontro fra due camion: fino a 9 chilometri di coda tra Fidenza e Piacenza questa mattina

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

1commento

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

USA

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un uomo

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross