Sei in Mediagallery

capitale della cultura

Ecco i video di Parma 2020: omaggio al maestro Bertolucci

19 luglio 2019, 16:14

Finora la si era vista solo al Teatro Regio di Parma, ora eccola qui, la ragazza di #parma2020, il video per Parma capitale della cultura 2020

Le riprese della figura femminile con abito giallo sono un tributo a “Prima della rivoluzione”, la seconda opera di Bernardo Bertolucci, primo tra i promotori della candidatura di Parma a capitale italiana della cultura.
La ragazza gialla protagonista del filmato è sia la ragazza di Ciccolella, che l’Adriana Asti di “Prima della rivoluzione” di Bertolucci: entrambe hanno lunghi capelli lisci e neri, indossano un abito chiaro e camminano nella città.

Attraverso un linguaggio di ripresa simile a quello del regista, seguendo la ragazza dall’alto, da lontano, tra le vie e le piazze di Parma, soffermandosi sul suo stupore davanti ai luoghi d'arte della città, lo spettatore della rete inizierà a conoscere Parma e la sua bellezza diffusa.
Come nel film di Bertolucci, che racconta la storia d’amore tra una distinta signora milanese e un giovane studente, la colonna sonora, sarà “Ricordati” di Gino Paoli, a evocare la leggerezza e l’incanto degli anni Sessanta, che accompagnerà la ragazza gialla nella sua storia d’amore con Parma.

Ed ecco lo spezzone di "Prima della rivoluzione", che ha ispirato l'omaggio a Bertolucci.