Sei in Mediagallery

Liberata rarissima aquila dei serpenti, ribattezzata "Parma"

30 luglio 2019, 16:03

Dopo un periodo di 30 giorni di convalescenza, il rarissimo rapace Aquila dei Serpenti, o Biancone, individuato e salvato dall’associazione Polizia di Stato nel parco Cittadella nel mese di giugno, è stato liberato in località Guardasone, Traversetolo, dove ha spiccato il volo riconquistando la libertà. Durante la convalescenza, l’aquila “Parma” – così è stata ribattezzata dai suoi salvatori – è stata presa in cura dalle mani esperte dei veterinari del Centro Rapaci di Parma, che con spirito di abnegazione e professionalità hanno destinato le migliori attenzioni al rarissimo uccello esotico.