Sei in Mediagallery

in piazza

Via Bixio, torna la protesta degli studenti: "La scuola è l'ultima ruota del carro" - Foto

29 gennaio 2021, 09:56

Chiudi
PrevNext
1 di 10


"Classi pollaio, trasporti sovraffollati e assenza di un reale tracciamento dei contagi, in queste condizioni la riapertura delle scuole è inaccettabile, con la salute di studenti e professori che è a rischio. La didattica a distanza non è la soluzione, chiediamo classi da 15 studenti, trasporto pubblico efficiente e un tracciamento dei contagi efficace. Fin dall’inizio della pandemia il Governo ha gestito la crisi solo e unicamente per gli interessi delle aziende sacrificando la salute dei lavoratori, per questo oggi siamo in piazza per sostenere lo sciopero generale, per una scuola a nostra misura".

Ecco le motivazione degli studenti, nuovamente in piazza per difendere la scuola.