Sei in Mediagallery

parma 360

E' "Tempo di lupi" giallo-Parma (più uno) in Pilotta - Foto

14 maggio 2021, 12:23

Chiudi
PrevNext
1 di 8

 

29 Lupi gialli. O meglio: Giallo Parma, lo storico colore che caratterizzava le facciate delle abitazioni della città per rievocare la dimensione domestica e protettiva del luogo. E con loro un lupo grigio, simbolico riferimento al lupo grigio appenninico (Canis lupus italicus) che abita i territori montani e collinari dell’Appenino tosco-emiliano e che sempre più spesso si avvicina ai centri abitati.

In occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21, all'interno del Festival Parma 360 il movimento artistico Cracking Art ha portato in Pilotta la sua installazione che intende rilanciare la conoscenza di una tradizione che racchiude in sé la storia culturale e ambientale del nostro paese. Natura e cultura legate assieme in un nuovo equilibrio che tenga conto della reciproca necessità dell'armonia per il bene comune.

Un auspicio di convivenza tra esseri umani e vita selvatica nell’ottica di una più diffusa comprensione dei meccanismi di una natura che ci attrae ma di fronte alla quale siamo spaventati e incerti quando riconosciamo in lei un potenziale pericolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA