Sei in Mediagallery

REGGIO EMILIA

Scandiano, un murales realizzato da giovani artisti dedicato al personale sanitario - Foto

21 luglio 2021, 13:26

Chiudi
PrevNext
1 di 4

Un murale dedicato al personale sanitario impegnato a fronteggiare la pandemia. E' l'omaggio realizzato a Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, da un gruppo di tre giovani artisti reggiani, Sara Diga, Giorgia Conte e Mattia Margini. L’opera campeggia su una parete dell’hub vaccinale (all’interno dell’ente fieristico messo a disposizione gratuitamente dal municipio per i vaccini anti-Covid) ed è frutto del progetto di 'connessione socialè denominato 'Made Magazzino di Esperienzè, in collaborazione con la direzione del distretto Ausl di Scandiano e col Comune. 
«Un modo per celebrare il fondamentale lavoro svolto dal personale sanitario, l’impegno e il senso di responsabilità dei cittadini, con uno sguardo positivo sul nostro presente e futuro», ha detto in occasione dell’inaugurazione del murale, Claudio Bertolani, presidente dell’impresa sociale 'Base Progetto Giovanì, ente ideatore di 'Made Magazzino di Esperienzè.

«Si tratta di un progetto splendido - ha commentato il sindaco di Scandiano, Matteo Nasciuti che ha fatto visita, insieme al direttore del distretto Ausl scandianese Marco Ferri, all’hub vaccinale. - Un lavoro che unisce l’innegabile spunto artistico a un’educazione alla riconoscenza. Attraverso un’opera che abbellisce lo spazio nel quale si fanno le vaccinazioni rendendo omaggio ai tanti operatori che prestano il loro servizio in una campagna vaccinale senza precedenti, che tutti siamo convinti risulterà decisiva nella lotta alla pandemia». (ANSA).