×
×
☰ MENU

Cittadella, circo "Tutti Matti Sottozero", le ultime emozioni del 2018 Gallery

30 Dicembre 2018,08:43

Ha preso il via martedì (25 dicembre) e proseguirà fino domenica 6 gennaio 2019 la quinta edizione di «Tutti matti sotto zero», ovvero la rassegna di spettacoli sotto il tendone che porta nel Ducato tre compagnie, di cui due in prima nazionale dalla Francia, che per tutto il periodo delle feste accoglieranno il pubblico nel suggestivo parco della Cittadella. La rassegna è realizzata da «Teatro Necessario» grazie alla preziosa collaborazione e al sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune, alla partecipazione di Ater (associazione teatrale Emilia Romagna), al sostegno di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna e Mibac. Un grande circo senza nome, pieno di musica e volteggi; uno minuscolo, forse il più piccolo del mondo; uno a forma di igloo, o piuttosto di navicella spaziale: Le Cirque Sans Noms, Zampanos e Juri The Cosmonaut invitano il pubblico «a entrare» nei loro bizzarri universi dove incontrare clown, astronauti, acrobati, giocolieri, musicisti e molte altre creature straordinarie. Il duo francese Zampanos porta in questi giorni e fino a martedì 1° gennaio - sotto al tendone il suo spettacolo «Le petit cercle boiteux de mon imaginaire»: strane sculture e bizzarri personaggi, artisti fatti di fil di ferro e di legno, con qualche complice peloso e di piume, sono raccolti nel «piccolo cerchio zoppo» del titolo, creando un universo poetico e divertente. Cirque Sans Noms, sempre dalla Francia e in prima nazionale, porta in pista - da sabato a sabato 5 gennaio - Abaque (adatto dai 5 anni): acrobazie, musica, giocoleria, immerse in un’atmosfera antica. Dotato di una poetica comicità, Cirque Sans Noms presenta uno spettacolo ricco di talento e creatività, in cui è la musica dal vivo a condurre il gioco. Giorgio Bertolotti, con la complicità di Petr Forman, ha costruito un bizzarro igloo, una navicella spaziale dove viaggia il suo «Juri The Cosmonaut» (da martedì 1 a domenica 6 gennaio), adatto dagli 8 anni. Juri è un esploratore, un cosmonauta interstellare alla scoperta di nuovi pianeti e nuove forme di vita, è un eroe coraggioso; Juri è anche un uomo solo, che ha paura ed è soprattutto un clown, che invita il pubblico a intraprendere con lui un viaggio intergalattico, sorprendente e pieno di imprevisti. Biglietti in vendita online e in biglietteria. La rassegna si svolge anche in caso di pioggia.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI