×
×
☰ MENU

FERROVIE

Quel treno che viene da Zurigo (alle 13.44) e alle 18.25 torna indietro. Si chiama «Giruno» (poiana) - Foto

di David Vezzali

12 Dicembre 2021,17:05

Da oggi alla stazione di Parma ferma un nuovo treno: si tratta dell’Eurocity Zurigo-Bologna e viceversa, effettuato con un elettrotreno delle ferrovie svizzere. Gli orari prevedono l’arrivo a Parma da Zurigo alle 13.44 e la partenza alle 18.25 per il viaggio di ritorno. Per andare da Parma a Zurigo servono poco più di 5 ore. Nell’intero tragitto il treno ferma anche a Modena, Reggio Emilia, Piacenza, Milano Rogoredo, Milano Lambrate, Monza, Como San Giovanni, Chiasso, Lugano, Bellinzona, Arth-Goldau e Zug.

 

L’elettrotreno riporta sulle fiancate la scritta SBB CFF FFS, ovvero Schweizerische Bundes Bahnen (in tedesco), Chemins de Fer Fédéraux (in francese) e Ferrovie Federali Svizzere (in italiano). Le carrozze sono in totale undici: quattro di prima classe, sei di seconda e una adibita a servizio ristorante e bar. È presente anche una «zona famiglie», con pareti e tavolini rallegrati da disegni a fumetti. Una particolarità riguarda i servizi igienici: ci sono gabinetti separati per uomini e donne (cosa insolita sui treni ma consueta nei normali gabinetti pubblici).

 

«Giruno» è il nome degli elettrotreni utilizzati dalle ferrovie svizzere per questo nuovo collegamento: il suo significato è «poiana» (uccello rapace diurno simile al falco) in lingua romancia, parlata in Svizzera.

 

Per i parmigiani il treno per Zurigo costituisce un «ritorno»: dal 1998 e per alcuni anni c’è stato un servizio diretto Parma-Zurigo effettuato dal treno Cisalpino, con inizio/termine a Firenze.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI