Gallery

Il Terzo Paradiso dedicato a Maria Luigia

05 maggio 2016, 18:18

Chiudi
PrevNext
1 di 7

2500 metri quadri di superficie, 200 installazioni sotto il cielo, costituite da pallet di legno modulari, personalizzati da associazioni o normali cittadini con fiori, piantine, cuscini o panchine: il Terzo Paradiso l’hanno realizzato Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte, nel cuore della città, in piazza della Pace, come progetto cardine delle attività di Parma 360 Festival della creatività contemporanea. E’ dedicato a una donna, Maria Luigia, la sovrana che ha reso grande Parma. Arte contemporanea e storia che vanno a braccetto. E, soprattutto, la proposta di un modello culturale di eventi diffusi come quello proposto da Parma 360, con iniziative capillari dal centro alla periferia, tra pubblico e privato, per rivitalizzare il tessuto urbano nella sua complessità e diversità.
Pilastro creativo dell’iniziativa, Michelangelo Pistoletto, uno dei maggiori artisti contemporanei, e la sua convinzione che l’arte crea in modo responsabile le comunità autentiche.