Gallery

"The Floating piers": migliaia in coda

Tutto esaurito alla passerella di Christo

19 giugno 2016, 18:29

Chiudi
PrevNext
1 di 12

E’ rimasta chiusa tutta la notte a causa del maltempo The Floating Piers, l’installazione dell’artista bulgaro Christo. Già dalle sette del mattino migliaia di persone hanno preso d’assalto l’opera con code per poter accedere alla passerella. Si sono poi registrati alcuni disagi a bordo dei treni di Trenord, già pieni fin dalle prime fermate dopo la stazione di Brescia.

La passerella ha fatto registrare il tutto esaurito fin dall'inaugurazione di ieri tanto da spingere la cabina di regia dell’evento a diramare un messaggio nel pomeriggio: «Per oggi non venite più». Sold out alla prima. E poi l’allarme rosso per il maltempo: «Tutti fuori». La passerella è da evacuare: nessuno ha più accesso e chi già c'era se n'è dovuto andare. Sono state comunque decine di migliaia le persone che hanno voluto essere presenti nel giorno dell’inaugurazione di The Floating Piers, la passerella dell’artista bulgaro Christo, lunga 4,5 chilometri, aperta gratuitamente 24 ore su 24 fino al 3 luglio, che collega Sulzano a Monte Isola e permette di camminare sulle acque della sponda bresciana del lago di Iseo. Sono attesi un milione di turisti in due settimane e il primo giorno sembra confermare le previsioni.