Gallery

Nuoto, staffetta 4x200 (con la Pellegrini) fuori dalla finale

Federica Pellegrini: "Non voglio smettere piangendo"

10 agosto 2016, 21:56

Chiudi
PrevNext
1 di 8

Niente finale per la staffetta italiana della 4x200 stile con Federica Pellegrini in acqua: le quattro azzurre hanno chiuso con il sesto tempo (7'57''74) la loro batteria, la prima, e sono fuori dal gruppo delle otto

FEDERICA PELLEGRINI: "NON VOGLIO SMETTERE PIANGENDO".  "La voglia di fare altro c'è ma non ho neanche voglia di finire così e portarmi questo ricordo per tutta la vita, dicendo 'ho smesso di nuotare piangendo'. Questo non lo voglio". Lo ha detto Federica Pellegrini, rimandando ogni decisione sul futuro alle prossime settimane dopo la delusione per il quarto posto nella finale olimpica dei 200 sl a Rio de Janeiro. 

A RaiSport, la Pellegrini aveva dichiarato: "Facciamo uno sport che è basato sulla forza. Il nuoto non è uno sport tecnico; più vai avanti con l’età e più è difficile andare avanti. Quest’anno ho fatto tanto e mi sono allenata molto ma non è bastato. Fa male quello che è successo ieri sera; per così poco stare fuori dal podio non è bello".
"Non posso essere felice per quanto successo - aggiunge l'atleta -. Posso solo aspettare il tempo giusto per accettarlo. Ho fatto quattro volte i Giochi. Ho visto passare tante campionesse: non posso lamentarmi e anche una soddisfazione essere sempre in finale, lì davanti", ha aggiunto la nuotatrice azzurra. "Non mi piace pensare che tutto debba finire così; anche su questo devo pensare a lungo", ha concluso la Pellegrini.