Gallery

Terremoto, ingegnere su Facebook segnala lavori sospetti

28 agosto 2016, 17:45

Chiudi
PrevNext
1 di 6

"Per placare un po' quel senso di impotenza... Non potendo fare altro, il mio contributo di solidarietà a chi soffre, sperando che possa essere d'aiuto, e che possa smuovere qualche coscienza", così scrive Gherardo Gotti, ingegnere, che sul suo profilo Facebook ha pubblicato svariate foto degli edifici crollati, indicando criticità e aspetti tecnici su alcuni lavori effettuati sugli edifici. Accanto ad ogni foto c'è un commento.