Gallery

Ventenne eritreo vince la maratona di New York: è il più giovane in assoluto

06 novembre 2016, 21:04

Chiudi
PrevNext
1 di 25

Ghirmay Ghebreslassie si aggiudica la maratona di New York. Il 20enne eritreo, il più giovane vincitore nella storia della prova nella Grande Mela, ha tagliato il traguardo dopo 2h07'51", interrompendo la striscia di successi keniani delle ultime 4 edizioni. Alle sue spalle di Ghebreslassie, iridato 2015 e quarto a Rio, ha preceduto il keniano Lucas Rotich (2h08'53"). In campo femminile, invece, terzo successo di fila per la 34enne keniana Mary Keitany in 2h24'26". 

Le foto dei parmigiani alla maratona di New York

Sei a New York? Invia foto e video! Clicca qui o scarica l'app Gazzareporter (disponibile su App Store e Google Play)