Sei in Gallery

Corteo del 1° Maggio in centro. Vannacci (Uil): "Bene i progetti sul Verdi, occorre il sostegno del Comune"

01 maggio 2017, 12:27

Chiudi
PrevNext
1 di 40

Il corteo del Primo Maggio, partito da Barriera D'Azeglio, ha attraversato il centro di Parma - al suono della banda e con i consueti striscioni - fino a piazza Garibaldi. 
Sul palco, fra gli altri, la dirigente Uiltrasporti Emilia Maria Stella Vannacci, che ha commentato i problemi legati al lavoro oggi nel nostro Paese. Parlando di Parma, la Vannacci ha sottolineato che anche qui la crisi e i cambiamenti in campo economico si sono fatti sentire, con imprese che hanno chiuso o che sono in affanno. La dirigente Uil ha espresso il suo plauso per il progetto di rilancio dell'aeroporto Verdi, sottolineando che occorre il sostegno del Comune e del territorio. Un passaggio anche sull'avvicendamento fra Tep e Busitalia (con Autoguidovie) nella gestione del trasporto pubblico locale (nel corso del mese di maggio le aziende escluse dalla gara potranno presentare ricorso). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA