Sei in Gallery

"Profeti in Patria": 8 mesi di mostre con le foto di Ivano Bolondi

Al progetto ha collaborato la fotografa Fabian Albertini

19 ottobre 2017, 19:31

Chiudi
PrevNext
1 di 10

Arte a Montecchio: torna "Profeti in Patria" e quest'anno l'iniziativa vede protagonista Ivano Bolondi. Da ottobre 2017 a giugno 2018, il fotografo esporrà nel suo paese natale. La prima mostra, “Europa”, sarà inaugurata sabato 21 ottobre, alle 17, con una presentazione di Massimo Mussini.

Alla presentazione, nel castello di Montecchio Emilia, hanno partecipato Ivano Bolondi, Angela Marchetti (assessore comunale alla Cultura), la fotografa Fabian Albertini ed Enrico Maria Bruti (Cinefotoclub Montecchio Emilia).
«Vorremmo che il dialogo diretto con questi nostri artisti, con la loro storia e le loro opere, potesse rivelare quanto la nostra terra possa ancora essere abitata e vissuta in modo poetico, creativo e con passione, nonostante la disillusione e la fatica di questo tempo», ha detto Angela Marchetti
Ivano Bolondi si è detto onorato di essere stato scelto per un progetto così articolato e importante. L’incontro con le persone – ha aggiunto – è sempre stato un elemento fondamentale nei miei viaggi e l’origine della mia passione per la fotografia. L’idea che sta alla base di Profeti in Patria, iniziativa che, oltre all’esposizione delle opere è centrata appunto sulla possibilità di incontrare e dialogare direttamente con le persone e in particolare i giovani, coincide perfettamente con la mia visione dell’arte e della fotografia. Per me sarà una grande emozione riproporre nei prossimi mesi in questo ambiente così affascinante come il Castello medievale di Montecchio Emilia le fotografie che ho scattato nel corso della mia vita e dei miei viaggi lungo i 5 Continenti della Terra; e ancora più emozionante sarà poter dialogare e condividere questo lavoro con tutte le persone che parteciperanno alle diverse iniziative».
Fabian Albertini, fotografa professionista originaria di Montecchio Emilia, ha spiegato: «Grazie all’invito del Comune di Montecchio Emilia ho avuto la possibilità di collaborare a questo bellissimo progetto, creando degli eventi paralleli alle mostre di Ivano Bolondi. In particolare queste iniziative, indirizzate soprattutto ai più giovani, avranno la loro sede nel ex-macello comunale, già utilizzato lo scorso anno come sede espositiva da Omar Galliani. Si comincerà subito sabato 28 ottobre, in occasione della Fiera di San Simone, con una mostra intitolata “#Selfiemontecchioemilia” che raccoglie ed espone i numerosi autoscatti realizzati con la tecnica ormai diffusissima del Selfie. Poi, nei mesi seguenti, seguiranno numerose altre iniziative, sempre ubicate nell’area del ex-macello che faranno da contorno alle mostre e alle immagini».
Enrico Maria Bruti, consigliere del Cinefotoclub Montecchio, ha sottolineato che quest’anno ricorre la 35esima edizione del Fotofestival: in coincidenza con l’iniziativa Profeti in Patria, sarà ampliato e comprenderà tutto il periodo da ottobre 2017 a giugno 2018, con l’obiettivo di creare più occasioni possibili per far avvicinare le persone, e in particolare i giovani, a questa bellissima arte che è la fotografia. 

Scopri le novità della sezione Fotografia