Sei in Gallery

Turismo&Outdoor: a Parma il salone per il turista attivo

14 febbraio 2018, 13:31

Chiudi
PrevNext
1 di 5

"La prossima estate vado al mare. Anzi no. Vado al mare in camper a fare wakeboard oppure alla scoperta di qualche antico sentiero in mountain bike". E’ sempre più “attivo e pluri-esperienziale” il turista contemporaneo. In cerca di una meta mai scontata, di attrezzature performanti, e di un’ esperienza di viaggio che metta costantemente in gioco mente e corpo. Nel 2016, 528 mila stranieri hanno raggiunto il nostro Paese avendo come motivazione principale della vacanza, la pratica di uno sport, generando 2,8 milioni di pernottamenti e una spesa di 271 milioni di Euro. Secondo l’Istat è “attivo” o meglio sportivo il 4,7% dei viaggi effettuati dagli Italiani sempre nel corso dello stesso anno.
Anche il viaggio in camper convince sempre di più: il 2017 ha fatto registrare un +19,5% di veicoli immatricolati.
E’ a questo turista che si rivolge T&O – Festival Turismo e Outdoor il nuovo appuntamento di Fiere di Parma, realizzato in collaborazione con APC - Associazione Produttori Caravan e Camper, che prenderà il via giovedì 15 febbraio. Il salone ospita anche il Bike Spring Festival (16-18 febbraio) e il Parma Golf Show ( 17-19 febbraio).
Un salone pensato per soddisfare una community sempre più emergente ed esigente: aree test specifiche per walking, climbing, una vasca oversize per canoa e kayak, percorsi attrezzati per provare direttamente materiali da arrampicata, tende, camper ma anche materiali tecnici e mazze da golf. Tutto lì, pronto in 100 mila mq dedicati ai mezzi e alle destinazioni del turismo plein air per organizzare la prossima vacanza. In esposizione oltre 200 aziende.