Sei in Gallery

Decine di chiodi nello stomaco: cane salvato in extremis. E torna l'incubo bocconi Foto

Succede in piazzale Lubiana. Segnalazioni anche a Poggio di Sant'Ilario: un cane è morto, un secondo è in gravi condizioni

09 maggio 2018, 11:11

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Città e collina, la cronaca non cambia: il sospetto di bocconi avvelenati nelle aree frequentati dagli amici (per qualcuno nemici, evidentemente...) a quattro zampe.

Il caso più clamoroso nella zona di piazzale Lubiana. Nello stomaco di un cane operato ieri e salvato in extremis sono stati trovati decine e decine di chiodi. La proprietaria dell'animale, residente in zona, assicura che il cane - quando è fuori casa - è sempre al guinzaglio. Unica eccezione, la "sgambata" di alcuni giorni fa in piazzale Lubiana. L'episodio è stato segnalato alla polizia municipale, che ieri ha segnalato l'area e ha disposto una verifica. 

Segnalazione di sospetti bocconi avvelenati anche a Poggio di Sant'Ilario, frazione di Felino, dove almeno tre cani - uno è morto, un altro è stato malissimo - avrebbero avuto sintomi da avvelenamento dopo essere stati nell'area del parco.