Sei in Gallery

Alberto di Monaco, bagno di folla a Bardi e Compiano Le foto

15 maggio 2018, 14:27

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Alberto di Monaco, bagno di folla a Bardi, dove il principe è in visita. La storia di Casa Grimaldi si intreccia infatti strettamente con quelli che furono i Signori delle vallate, ovvero i Principi Landi. Maria Landi, sorella del principe Federico, fu infatti la madre di Onorato II, primo principe di Monaco. Alla morte della madre e dopo l’assassinio del padre Ettore Grimaldi, Onorato fu aiutato dallo zio Federico, che lo crebbe dandogli la migliore formazione per un nobile di quell’epoca, e svolgendo un ruolo politico di notevole importanza per quello che poi sarebbe diventato il primo Principe di Monaco.

Accolto da tutto il paese e tante autorità politiche con in testa i sindaci della provincia, il presidente della Regione Bonaccini e  il prefetto. Il principe Alberto di Monaco ha salutato i bambini della scuola elementare, e ha salutato la gente stringendo la mano a giovani e anziani. La sindaca Valentina Pontremoli ha poi accompagnato il principe al castello e ha scoperto la targa in ricordo di questa visita Storica.
Poi visita a Compiano, dove ha inaugurato la restaurata piazza Marchesa Gambarotta con un taglio del nastro accanto al sindaco Sabina Delnevo. Poi ha scoperto una targa in ricordo della sua visita e all’interno del castello ha ricevuto in regalo un libro sulla Zecca Landi, un cesto di prodotti tipici e soprattutto la delibera con cui il consiglio comunale gli ha dedicato il castello.
«Conosco il castello di Compiano da un piccolo quadro che è nella collezione» ha detto ringraziando in italiano per l'accoglienza calorosa e spiegando in francese che esiste una associazione dei siti storici Grimaldi che si sta allargando anche Oltralpe. Ne fanno già parte Ventimiglia e Dolceacqua in provincia di Parma e potrebbe includere anche Bardi e Compiano. Al sindaco Alberto ha consegnato fra l’altro una statuina di San Giovanni.

Guarda tutte le foto.