Sei in Gallery

Spunta una buca nel giardino della Casa Bianca, social scatenati

Twitter gli dedica un nuovo account, governo monitora situazione

23 maggio 2018, 11:33

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Una buca si è creata improvvisamente nel giardino della Casa Bianca a causa delle recenti forti piogge e già i social sono invasi da commenti e battute: su Twitter è spuntato il nuovo account '@RealWHSinkholè (dove sinkhole sta per dolina, cioè buca) e la Cnn rassicura gli elettori che difficilmente questo fenomeno geologico «inghiottirà» la famiglia Trump.
Tuttavia, la buca non è passata inosservata neanche alle autorità: scoperta domenica scorsa nel giardino nord della residenza, vicino all’ingresso della sala stampa, sembra che si stia già allargando ed è attualmente allo studio del National Park Service (Nps), l’agenzia federale statunitense che si occupa dei parchi nazionali del Paese.
Per scongiurare il pericolo di incidenti, il personale della Casa Bianca l’ha coperta con una tavola di compensato verde delimitandone la piccola area con coni stradali e nastri segnaletici gialli della polizia. Da parte sua, la portavoce dell’Nps Jenny Anzelmo-Sarles ha fatto sapere con un comunicato alla Abc News che il «National Park Service sta monitorando la situazione ed ha chiamato altri esperti per contribuire alla ricerca della soluzione migliore».
Anzelmo-Sarles ha quindi spiegato che buche di questo genere sono normali nell’area di Washington dopo forti piogge: «Non pensiamo che essa costituisca alcun rischio per la Casa Bianca, nè che sia il sintomo di un problema più grande».
I media Usa ricordano che esattamente un anno fa una buca si formò davanti alla tenuta Mar-a-Lago del presidente a Palm Beach, in Florida: in quel caso la mini-voragine misurava circa 1,2 per 1,2 metri ed era quindi molto più grande di quella di Washington, ma «molti pensarono - sottolinea oggi il Washington Post - che fosse un segno di qualcosa di, ebbene, più profondo».