Sei in Gallery

Rigore Siena-Reggiana: amarezza granata, da Parma sfottò sui social

Disordini dopo la partita: indaga la Digos

04 giugno 2018, 14:07

Chiudi
PrevNext
1 di 0

La partita Siena-Reggiana valeva la qualificazione alle semifinali dei play-off di LegaPro, per cercare di conquistare la promozione in serie B. A fine ripresa l'arbitro assegna 7 minuti di recupero, visti i numerosi stop alla partita avvenuto nel secondo tempo. E a recupero scaduto assegna un rigore al Siena, secondo i granata molto dubbio. Rigore trasformato in gol: Siena-Reggiana 2-1; immediatamente dopo arriva il triplice fischio finale. Saranno i toscani a proseguire il cammino nei play-off. I tifosi reggiani vanno su tutte le furie, i toni si alzano e c'è anche un'invasione di campo.
Sui social si moltiplicano i messaggi fra delusione e rabbia ("Sembra Truman Show", dice qualcuno). Nel contempo il vento dell'arlia spinge gli sfottò dei parmigiani nei confronti dei "cugini".

Video: gli highlights della partita

DISORDINI DOPO LA PARTITA: INDAGA LA DIGOS. Indagini in corso da parte delle digos delle questure di Siena e Reggio Emilia per identificare le persone che, ieri sera, si sono rese responsabili di invasione di campo e danneggiamenti, al termine della partita Siena-Reggiana valida per i play off di calcio per la promozione in serie B. Cinque agenti hanno riportato lesioni.
Dopo il gol della vittoria segnato su rigore dal Siena all’ultimo minuto, consentendo alla squadra di casa di qualificarsi per la semifinale, un centinaio di tifosi della Reggiana ha invaso il campo. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine, si spiega dalla questura senese, che ha fatto rientrare i tifosi emiliani nel settore ospiti. Nel frattempo anche ultrà bianconeri hanno invaso il campo di gioco. Secondo quanto spiegato dalla polizia in una nota, alcuni tifosi ospiti non ancora identificati hanno poi danneggiato un centinaio di sedute e i bagni di servizio del settore. Nel corso dell’intervento 4 poliziotti del reparto mobile e uno della questura senese hanno riportato lesioni. Il questore di Siena Maurizio Piccolotti sta ora valutando eventuali misure interdittive per i tifosi coinvolti.