Sei in Gallery

Autobus in fiamme in via XXIV Maggio. Paura ma nessun ferito, danneggiata l'insegna di un negozio

La Tep: "Mezzo in servizio da 9 anni. L'incendio sembra essere partito dalla marmitta"

01 agosto 2018, 10:55

Chiudi
PrevNext
1 di 11

Autobus in fiamme questa mattina in via XXIV Maggio. Il lettore Alberto scrive: "Fiamme altissime che hanno intaccato un vicino negozio. Presenti due autopompe, polizia e vigili urbani". I vigili del fuoco sono intervenuti dalle 7 alle 9, per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l'automezzo. 
Nessuno è rimasto ferito, visto che i passeggeri sono riusciti a scendere in tempo, ma il mezzo è stato pesantemente danneggiato. Le fiamme hanno coinvolto anche le insegne di un negozio, tra via XXIV Maggio e via Platone.

LA TEP: "BUS IN SERVIZIO DA 9 ANNI, L'INCENDIO SEMBRA ESSERE PARTITO DALLA MARMITTA". Dopo i primi rilievi sull'incendio di questa mattina, spiega un comunicato della Tep: 

"Il mezzo in oggetto era un bus in servizio da 9 anni, alimentato a metano, regolarmente manutenuto e revisionato. L’incendio sembra essersi sviluppato presso la marmitta catalitica, nella parte posteriore del mezzo vicino al tetto. L’impianto a metano, revisionato ogni anno a norma di legge e sostituito completamente nel 2016, è rimasto integro, così come non risultano danneggiati il motore e la struttura dell’abitacolo, aggrediti dal fuoco solo in un secondo momento.
Al primo sentore di odore di bruciato, l’autista ha arrestato il mezzo, consentendo ai passeggeri di scendere in sicurezza, senza concitazione e senza che alcuno dei trasportati si trovasse mai in condizione di pericolo. Nessuno ha riportato ferite.
Risultano invece danni materiali, oltre che al mezzo, alle insegne del negozio presso il quale il bus ha arrestato la sua corsa, per effetto dell’irradiazione del calore.
In attesa di poter approfondire i rilievi sulla vettura, sarà convocata una commissione ufficiale d’inchiesta cui prenderanno parte, oltre ai tecnici TEP, i rappresentanti di Comune e Provincia e della Motorizzazione Civile. I membri della commissione analizzeranno le relazioni prodotte dall’azienda, dai Vigili del Fuoco, dalla Polizia municipale, eventuali immagini dei sistemi di videosorveglianza e tutte le testimonianze utili a chiarire l’accaduto".

Video
Via XXIV Maggio: intervengono i vigili del fuoco

Il bus a fuoco e l'arrivo della polizia

L'incendio visto da vicino

L'autobus visto dall'alto