Sei in Gallery

Caldo intenso, la Parma diventa una piccola oasi Foto

09 agosto 2018, 13:03

Chiudi
PrevNext
1 di 7

La foto-storia del lettore Mattia: "Mentre la città affronta un’altra giornata di caldo intenso, nell’alveo della Parma trovano rifugio diversi esemplari di avifauna. Tanti quelli che si osservano nel tratto tra Ponte Italia e Ponte Caprazucca, dove la vegetazione è rigogliosa e soprattutto continua ad affluire un po’ di acqua. Un gruppo di anatre sfugge alla calura nuotando e rincorrendosi; alcuni aironi cacciano prede con passo felpato, altri preferiscono starsene all’ombra delle fronde del frassino che svetta vicino a Ponte Caprazucca".