Sei in Gallery

"Parco Falcone e Borsellino: bottiglie spaccate, incuria, disturbo della quiete pubblica"

03 settembre 2018, 18:24

Chiudi
PrevNext
1 di 5

Il lettore Roberto invia queste foto e spiega:

"Ancora una volta sono costretto a segnalare una situazione di degrado che si è verificata e si sta verificando sempre più spesso nel parco Falcone e Bosellino, all'ingresso con via Provesi. La zona d'angolo risulta ultimamente frequentata da balordi, solitamente adolescenti, che non hanno di meglio che venire ad ubriacarsi o a fumarsi delle canne e poi spaccare le bottiglie consumate, lasciando sporco e degrado tutt'intorno. La fioriera in questione è comunale e mai è stata ricoperta di verde, come da progetto iniziale, e raramente pulita.Si fa presente che, non solo nel parco è vietato consumare alcolici, ma che a suo tempo furono trovate anche delle siringhe e non mi sorprenderebbe se venisse utilizzata come nascondiglio di droga, vista la frequenza con cui viene praticata e soprattutto da chi. 
Spero si possa porre un rimedio celere, magari mettendo quelle famose telecamere anche in questa zona, così come in altre aree del parco, ad oggi ancora in attesa di installazione".