Sei in Gallery

La Giornata mondiale dell'Alimentazione ai Musei del Cibo, ricordando Pietro Barilla - Foto

Domenica 14 ottobre il ricordo di Pietro Barilla al Museo della Pasta

11 ottobre 2018, 16:14

Chiudi
PrevNext
1 di 8

Il 16 ottobre di ogni anno la FAO celebra la “Giornata Mondiale dell'Alimentazione” per commemorare la fondazione dell'organizzazione nel 1945. In oltre 150 paesi nel mondo si organizzano eventi volti alla sensibilizzazione e alla mobilitazione per chi soffre la fame e per garantire sicurezza alimentare e diete nutrienti per tutti.

Ai Musei del Cibo della provincia di Parma, l’educazione alimentare passa attraverso la storia e le caratteristiche di ogni alimento e la consapevolezza di ciò che mangiamo, ma anche attraverso il gioco e la scoperta. Per questo, dal 2010 in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, i Musei aprono gratuitamente le porte a tutti per una intera giornata, offrendo occasioni di gioco e di attività dove ogni prodotto svela i propri segreti.

Quest’anno l’evento coincide con F@Mu, la Giornata delle Famiglie al Museo e sarà festeggiato la domenica precedente, il 14 ottobre.
Il calendario particolarmente ricco di eventi per le famiglie, prevede un momento del tutto particolare alla Corte di Giarola: al Museo della Pasta, voluto da Pietro Barilla, in occasione dei 25 anni dalla morte sarà scoperta una targa in suo ricordo. 

Nella mattinata alle ore 11,30 una visita guidata al museo permetterà di conoscere la storia e la tecnologia della pasta.
Nel pomeriggio alle ore 15 i bambini dai 7 ai 12 anni, potranno cercare come veri detectives, fra prove e indizi una misteriosa ricetta tra le tante presenti al Museo per scoprire, giocando, i segreti del mondo della pasta.
Sempre alle ore 15, per i genitori e gli adulti, la giornalista gastronomica Silvia Strozzi presenterà come combinare colori e sapori per una dieta salutare e gustosa. Insieme verranno preparati alcuni succhi e finger food; semplici ricette e qualche assaggio per scoprire il colore che fa meglio.
Alle 16,30 il Coordinatore dei Musei del Cibo, Giancarlo Gonizzi, guiderà la visita alla scoperta dei segreti del Museo della Pasta. Verrà scoperta la targa che ricorda la figura di Pietro Barilla come primo promotore della nascita del museo e, dopo i saluti del Sindaco di Collecchio, Paolo Bianchi, e del presidente dei Parchi del Ducato, Agostino Maggiali, verranno rievocate in una intervista ad Albino Ivardi Ganapini, Vicepresidente dei Musei del Cibo e Segretario di Pietro Barilla dal 1979 al 1993, le vicende che hanno portato all’apertura del museo.
Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.


Musei della Pasta e del Pomodoro - Corte di Giarola – Collecchio (Eventi aperti e gratuiti)

-11,30 - Visita guidata gratuita
-15,00 - Tra chicchi e farine, alla ricerca della ricetta perduta! - A cura di Esperta
Come fare a trovare gli ingredienti di una misteriosa ricetta tra le tante del Museo della Pasta? Molti sono gli indizi da cercare e gli enigmi che occorre risolvere. Come veri detectives, i bambini, divisi in squadre, dovranno mettere in campo tutte le loro abilità per scoprire, giocando, i segreti del mondo della pasta, trovare le soluzioni e comporre la ricetta misteriosa.
Per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni
Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10,00 alle 19,00)

15,00 - Il colore che ti fa meglio - A cura di Silvia Strozzi
Come combinare colori e sapori per una dieta salutare e gustosa. Insieme prepareremo alcuni succhi e finger-food; semplici ricette e qualche assaggio per scoprire il colore che ti fa meglio. Un’idea rossa come un pomodoro, ma anche una bianca, verde, gialla e viola. Aspetti nutrizionali e storici di alcuni alimenti usati anche nell’antichità come toccasana per la salute. 
Per genitori e adulti
-16,30 - Museo Pasta Story – A cura di Giancarlo Gonizzi
Visita guidata al Museo della Pasta – Presentazione della targa a ricordo di Pietro Barilla, primo fautore del Museo della Pasta, nel 25° della scomparsa –

INTERVENTI DI ALBINO IVARDI GANAPINI E ANDREA BELLI
Intervista ad Albino Ivardi Ganapini, Vicepresidente dei Musei del Cibo e Segretario di Pietro Barilla dal 1979 al 1993 sulla genesi del Museo – I segreti del Museo della Pasta.

INTERVENTO di Andrea Belli, delle Relazioni Esterne di Barilla, in rappresentanza di Barilla.

Possibilità di pranzare al Ristorante della Corte – Prenotazioni al numero 0521.305084
Al termine delle visite e nel pomeriggio possibilità di degustazioni e aperitivo con assaggio di specialità di Parma a pagamento. Sconti per i possessori della MuseidelCibo Card.