Sei in Gallery

Maxi intossicazione da ammoniaca a Vaio: ma era una prova d'emergenza

07 dicembre 2018, 12:50

Chiudi
PrevNext
1 di 3

Nuova simulazione d’emergenza all’Ospedale di Vaio. Dopo il finto incendio, questa volta a far scattare l’allarme è stato un maxi afflusso al Pronto Soccorso di persone intossicate da ammoniaca. Un’ora per gestire al meglio l'arrivo contemporaneo di 7 persone, di cui 5 gravi.
La prova ha coinvolto il personale medico e  infermieristico, coordinato da Roberto Fiorini, medico del Pronto Soccorso e da Luca Cantadori, direttore dell’U.O. Anestesia e Rianimazione.
Anche questa seconda simulazione rientra tra le iniziative realizzate dall’Azienda USL di Parma in occasione della settimana europea per la sicurezza del lavoro 2018.