Sei in Gallery

Gilet gialli: le "Marianne" a seno nudo sfidano la polizia (e il gelo)

Le ragazzi hanno interpretato una performance di Deborah de Robertis, artista che si è già spogliata in diversi musei francesi

15 dicembre 2018, 19:27

Chiudi
PrevNext
1 di 6

Vestite da Marianna, simbolo della Repubblica francese, tre ragazze - immobili e a seno nudo nonostante il gelo - sono rimaste una buona mezz'ora oggi, impassibili, davanti agli scudi della polizia che bloccava i gilet gialli nel mezzo degli Champs-Elysées.
Anche se qualcuno ha inizialmente pensato potesse trattarsi delle Femen, celebri per le loro dimostrazioni di protesta, i media francesi hanno spiegato che si trattava di una performance artistica della franco-lussemburghese Deborah de Robertis, nota per essersi spogliata in diversi musei francesi. 

ANCORA TENSIONI: LA POLIZIA USA GLI IDRANTI. Qualche tensione a fine giornata sugli Champs-Elysées, fra gilet gialli e polizia che cerca di evacuare la zona per mettere fine alla manifestazione.
Mentre cala la sera e al freddo glaciale si è aggiunta la pioggia, da entrambe le parti ci sono segnali di nervosismo ma per ora la situazione è sotto controllo. La polizia, per alleggerire la pressione e sgomberare la grande avenue parigina ha fatto uso di idranti.
Una parte dei manifestanti di place de l’Opera ha seguito uno dei leader della frangia dura dei gilet gialli, Eric Drouet, in direzione di place de la Republique.