Sei in Gallery

Ludmila Kazinkina descrive “La forma dell'anima” fino al 31 marzo Foto

03 marzo 2019, 12:51

Chiudi
PrevNext
1 di 7
I suoi quadri su tela e su carta esprimono le emozioni di certi momenti della sua vita ma nel contempo hanno elementi simbolici. Sono in parte riflessioni sulla vita stessa.
Per tutto il mese di marzo, Ludmila Kazinkina espone diverse sue opere nella galleria d’arte comunale L’Ottagono di Bibbiano (Reggio Emilia). “La forma dell’anima” è il titolo della mostra aperta dal 2 al 31 marzo. 
La pittrice russa Ludmila Kazinkina abita a Parma dal 2003 e ha partecipato a numerose mostre e iniziative culturali in Italia e all’estero, dalla Russia all’Australia. “Ha portato un tocco internazionale nella galleria del paese”, ha detto il sindaco Andrea Carletti partecipando all’inaugurazione sabato 2 marzo. Caletti ha citato Alessandra Clemente, assessore in Comune a Napoli che a 10 anni perse la madre, vittima innocente di camorra. La Clemente ha portato la sua testimonianza in Comune a Bibbiano, spiegando che nella sua attività ha usato “due armi: l’arma dell’amore e quella della cultura”. Questo vale anche nella vita di un piccolo paese. 
La Kazinkina presenta così opere, con al centro figure femminili. I colori sono tenui, c’è molto grigio, ma lei sottolinea che anche nel grigio esistono varie sfumature... C’è una donna guerriera ad esempio. C’è una figura femminile accompagnata da un cane: non è solo un animale domestico ma il simbolo di una creatura che chiede (o magari che dà) protezione. A volte è raffigurata la nebbia. L’artista ama la nebbia padana perché le ricorda i paesaggi invernali russi. Anche se si dipinge la nebbia, fa notare, si sa che al di là c’è qualcosa, magari di positivo. Qualcosa che si può immaginare.
All’inaugurazione hanno partecipato, assieme a Ludmila Kazinkina, il curatore Silvio Panini, la giornalista Daniela Aliu, che ha fatto una descrizione “tecnica” delle opere, e il sindaco Carletti. 
“La forma dell’anima” è aperta fino a domenica 31 marzo. Orari: sabato e domenica 10-12 e 16-18. La galleria è in piazza Dalla Chiesa (angolo via Gramsci) a Bibbiano. A. V.