Sei in Gallery

Partita senza storia, batosta per i crociati: Lazio-Parma 4-1 Risultati e classifica

Fate voi le pagelle di Lazio-Parma (Vota)

17 marzo 2019, 15:55

Chiudi
PrevNext
1 di 14

Basta un tempo alla Lazio per superare in scioltezza il Parma. Finisce 4-1 per la squadra di Simone Inzaghi. Dopo il 3-0 sulla Roma seguito dal pari di Firenze di nuovo una prova di carattere e spettacolo grazie a un modulo con diversi giocatori di fantasia nonostante l’assenza di Ciro Immobile. Doppietta e assist per Luis Alberto che al secondo gol ha esultato e poi in polemica con i critici ha fatto il gesto con la mano del "blah blah". E’ stato invece un Parma troppo remissivo: «Fino al primo gol - spiega il tecnico dei gialloblu Roberto D’Aversa - abbiamo cercato di fare qualcosa, ma poi la squadra si è sciolta. Oggi si è sbagliata partita contro un cliente sbagliato, ma abbiamo errato tutti, me compreso. Nel primo tempo la differenza l’hanno fatta le motivazioni, anche sui contrasti». La Lazio cala il poker con Luis Alberto (doppietta), Lulic e Milinkovic.  Per il Parma, gol della bandiera di Sprocati.

Risultati

Torino - Bologna 2-3
Spal - Roma 2-1
Sassuolo -  Sampdoria 3-5
Cagliari - Fiorentina 2-1

Genoa - Juventus 2-0

Atalanta Chievo 1-1

Empoli-Frosinone 2-1
Lazio-Parma 4-1
Napoli-Udinese 4-2

Milan-Inter 2-3

 
La classifica

Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
Roma 47
Lazio 45
Atalanta 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Parma 33
Genoa 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Udinese 25
Empoli 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11

La partita in pillole

90' Due fiammate in avanti della Lazio

89' Il match si trascina verso la fine senza emozioni

80' Gervinho, vicino al secondo gol. Strakosha para

78' Luis Alberto, di poco a lato

77' Sprocati, gol della bandiera

73' Cataldi dalla distanza, accende un secondo tempo morto. Palla a lato

70' Terzo e ultimo cambio per il Parma: esce Biabiany, dentro Sprocati

67' Il Parma si fa vivo con Gervinho, angolo

64' Esce Caceido dentro Neto

62' Dentro Ceravolo, fuori Inglese

62' Giallo a Bruno Alves. Piccolo battibecco con Correa

59' Cataldi  dentro per Lucas Leiva

56' Dentro Gazzola, fuori Siligardi

8' Pochi brividi

Riparte il secondo tempo: nessun cambio

Finisce il primo tempo. Match senza storia: Lazio-Parma 4-0

46' Lulic, sull'angolo spara da fuori area. Lazio, quarto golo

46' Caceido vuole troppo, si fa recuperare e non riesce a tirare. Angolo

45' Strakosha litiga con il pallone, nessuno del Parma ne approfitta

41' Luis Alberto da fuori area: la Lazio fa il terzo gol

36' I ritmi sono calati

25' Luis Alberto dal dischetto: Lazio-Parma 2-0

24' Fallo di mano di Iacoponi: rigore per la Lazio

22' Marusic riceve palla e spara da destra. Palla tra Sepe e il palo: gol

19' Siligardi mette dentro, Inglese e Strakosha entrano in contatto. I crociati chiedono il rigore, ma il fallo viene fischiato all'attaccante crociato

15' Caceido si incunea nell'area crociata, ma i compagni non lo seguono. Paura per il Parma

11' Pochi brividi. Lazio, però, più incisiva

La presentazione del match

Il Parma sta bene, di classifica e di testa. La salvezza, un traguardo che pareva in cima a una ripida montagna la scorsa estate, è a a un passo e la strada è stata in realtà spianata dalla concretezza di una formazione che, a differenza delle altre neopromosse, ha trovato la chiave per per unire qualche nome importante alla base vittoriosa in serie B ricavandone un cocktail davvero efficace. E allora anche l'impegno con una squadra molto più forte qual è la Lazio, può essere affrontato con serenità e consapevolezza dei propri mezzi.