Sei in 12 TV Parma

12 TV PARMA

È Raffaella la reginetta delle «rezdòre»

Con l'aiuto della piccola Anita ha battuto le ultime due concorrenti. La ricetta dalle chiacchiere più buone? Un regalo della suocera Giuliana 

di CHIARA DE CARLI -

17 febbraio 2020, 13:13

È Raffaella la reginetta delle «rezdòre»

Cinquecento grammi di farina, tre cucchiai di olio, tre cucchiai di zucchero, un uovo intero e due tuorli, un pizzico di sale, una grattugiata di limone e vino bianco quanto basta e fritte in olio. 
E’ questa la ricetta delle chiacchiere, fornita dalla suocera Giuliana, che ha permesso a Raffaella di essere incoronata vincitrice della prima edizione del contest «Rezdòre... cucinare con amore», che ha portato davanti alle telecamere di 12 Tv Parma sei concorrenti pronte a cimentarsi nella preparazione del dolce simbolo del carnevale. 
Raffaella, «aiutata» dalla figlia Anita, aveva sfidato nella cucina set allestita per l’occasione «nonna» Egizia ma la valutazione di Valentina Vincetti, giovanissima conduttrice della trasmissione e già concorrente di Bake Off Italia e dell’ultima edizione de Il Cuoco Perfetto, l’aveva vista fermarsi al terzo posto, a due punti di distanza dalla vetta della classifica. 
Ottimi l’impasto e la presentazione, con il tradizionale «nodo» che caratterizza la chiacchiera di Parma, ma la cottura aveva abbassato la media. 
Ieri sera sono entrate in gara le ultime due «pericolosissime» concorrenti: Ilaria, la «spigamonella» di Instagram, ed Emanuela, arrivata in cucina insieme alla figlia Beatrice. 
Il 10 assegnato da Valentina all’impasto di Ilaria ha fatto «volare» in testa l’impiegata-blogger, ma il giudizio non proprio entusiasta («un po’ passe»)  espresso da Paola Poletti, giudice della gara i cui voti sono stati svelati solo alla fine delle sfide, aveva già fatto mettere in conto che la classifica avrebbe potuto subire qualche «scrollone».
 E infatti, l’apertura delle buste siglate dalla Poletti ha cambiato le carte in tavola: i ben 39 punti assegnati alle chiacchiere di Raffaella le hanno fatto superare in un balzo sia «nonna» Egizia - arrivata seconda con 67 punti - che Marina, sul podio con 66 voti. 
L’incoronazione della migliore «rezdòra» della prima edizione del contest è stata omaggiata da una poesia in dialetto tutta dedicata alle cuoche di casa e recitata per l'occasione dall’attore Paolo Poletti, ma la sfida tra i fornelli non finisce qui.