Sei in 12 TV Parma

12 TG PARMA

Il figlio della vittima blocca una borseggiatrice sull'autobus - Video

20 febbraio 2020, 13:54

Un equipaggio della squadra Volante alle 13:30 indagava in stato di arresto una donna bulgara, classe 1971, per il reato di tentato furto aggravato ai danni di signore anziane a bordo delle linea nr. 3 del bus. La donna, approfittando del sovraffollamento del mezzo, si muoveva con fare sospetto affiancandosi alle vittime selezionate, donne rigorosamente anziane, e con atteggiamento serafico, facendo passare la propria mano attraverso il proprio cappotto, la introduceva all’interno della borsa delle stesse. La donna veniva tuttavia colta in flagranza dal figlio di una delle vittime il quale ne seguiva i movimenti e la approcciava chiedendole spiegazioni. Subito dopo ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine le quali, dopo aver individuato e identificato la donna, la accompagnavano presso gli Uffici della Questura di Parma. Dagli accertamenti effettuati attraverso la banca dati interforze la Questura di Parma cittadina moldava risultava avere a suo carico numerosi precedenti. Uniti alla condotta, hanno determinato l’arresto della donna. Il pubblico ministero ha disposto di trattenere la donna a sua disposizione nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima.

Presa anche una rumena che ha tentato una rapina in un supermercato in San Leonardo.