Sei in 12 TV Parma

12 TV PARMA

Check Up

Mercoledì ore 21

07 aprile 2020, 16:34

Check Up

CORONAVIRUS: TEST DEGLI ANTICORPI E NUOVI TAMPONI
Dal Pronto Soccorso Covid che si svuota alla “patente di immunità”

Nuovo appuntamento con la medicina questa sera alle 21 su 12 Tv Parma, grazie ad una nuova puntata di Check Up in onda proprio all’indomani della Giornata mondiale della Salute che ora più che mai, con la pandemia da coronavirus, ci ha fatto capire l’importanza della salute come bene comune. La trasmissione partirà da uno sguardo sull’andamento dell’epidemia a Parma con il trend dei contagi in progressiva diminuzione e le guarigioni che continuano a salire arrivando a superare il numero dei decessi. Dati confortanti che fanno capire l’importanza delle restrizioni per evitare il propagarsi del virus e che stanno dando ossigeno agli ospedali. Da circa una settimana anche il Pronto Soccorso Covid del Maggiore, dopo la battaglia nei giorni di massimo accesso, in cui si è temuto il collasso del sistema di presa in carico dei pazienti, si è vuotato ed è stata possibile la totale sanificazione degli ambienti.Gli esperti tuttavia sono concordi nel dire che non bisogna abbassare la guardia anche se iniziano ad affacciarsi gli interrogativi su quali strumenti diagnostici ed epidemiologici, oltre che dispositivi di protezione individuale, possono essere utili per una lenta ripresa alla normalità. Dopo settimane in cui si parlava solo di tamponi faringei e nasali, ora è partita la caccia agli anticorpi che, attraverso test sierologici, provano l’avvenuto contagio e saranno fondamentali per impostare la fase della ripartenza. Non sostituiscono però i tamponi che servono per capire se una persona è attualmente infetta e può trasmettere il virus. Una giungla nella quale il cittadino fatica ad orientarsi. Nel programma si cercherà dunque di fare chiarezza su test sierologici rapidi ed estensione dei tamponi diagnostici. Ospiti di Ilaria Notari saranno Francesco Scioscioli direttore del Pronto Soccorso e Medicina d’urgenza dell’Ospedale Maggiore con il collega Ivan Comelli e Luigi Ippolito direttore dell’Unità Operativa di Patologia Clinica degli Ospedali di Vaio e Borgotaro. Il pubblico come sempre potrà porre domande in diretta ai medici in studio chiamando lo 0521/464227 o scrivendo un messaggio o whatsapp al 333/9200170.