×
×
☰ MENU

Tragedia sfiorataSoccorsi tempestivi, poi il trasporto a Vaio

Rigoso, quattro persone intossicate dal monossido

Rigoso, quattro persone intossicate dal monossido

di Beatrice Minozzi

28 Novembre 2021,20:29

Monchio Tragedia sfiorata, nelle prime ore della mattina di ieri a Rigoso, nel monchiese, dove in un appartamento occupato da due coppie di giovani si è verificata una fuga di monossido di carbonio.

È stato solo per un caso fortuito che uno dei ragazzi si è svegliato, intorno alle 5, accusando un forte malessere: la cosa ha acceso nella sua mente un campanello d’allarme e ha fatto scattare la chiamata ai soccorsi. Una chiamata tempestiva, che ha fortunatamente evitato il peggio: l’intossicazione infatti era ancora in uno stadio iniziale e i quattro non hanno riportato gravi conseguenze. La chiamata ai soccorsi è arrivata al 118 intorno alle 5 di ieri mattina: quattro giovani, che avevano trascorso la notte in un appartamento a Rigoso, lamentavano un forte malessere, con mal di testa, nausea e vomito.

Sul posto sono arrivati in breve tempo i mezzi di soccorso del 118 e dei Vigili del Fuoco, che hanno subito aiutato i quattro. Avendo intuito che si potesse trattare di una fuga di monossido di carbonio che si è sprigionata dalla caldaia dell’appartamento, i soccorritori hanno trasportato d’urgenza i quattro giovani intossicati all’Ospedale di Vaio, dove è stata allertata la camera iperbarica.

Fortunatamente l’intervento dei soccorsi è stato tempestivo e alla fine non si è reso necessario sottoporre i quattro ragazzi a una seduta in camera iperbarica. Intanto, a Rigoso, i vigili del fuoco di Langhirano e i Carabinieri della stazione di Palanzano hanno avviato le indagini per risalire alle cause che hanno portato alla fuga di monossido di carbonio.

I proprietari dell’appartamento, recentemente ristrutturato, affermano che la caldaia è nuova e di essere in possesso di tutte le certificazioni di conformità previste dalla legge. Da un primo esame sembra che all’origine della fuga possa esserci un fortuito distacco del tubo di scarico fumi della caldaia.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI