Sei in Motori

Nuovo Opel Combo Van, multispazio a prova di Euro pallet

26 giugno 2018, 21:49

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Dopo nuovo Peugeot Partner e nuovo Citroen Berlingo Van, a stretto giro di posta sale sul palco anche il fratello di lingua tedesca. La quinta generazione di Opel Combo Van ha tutto quanto serve a catturare un esigente professionista. A cominciare dal senso pratico: volume di carico fino a 4,4 metri cubi, portata fino a 1 tonnellata, lunghezza di carico di 3.440 mm.

Sia in carrozzeria a passo corto (4,40 metri), sia a passo lungo (4,75 metri), a cabina singola o "double cab", il commerciale di Opel si fregia di poter trasportare senza sforzo anche due Euro pallet. E per sapere se abbiamo esagerato con la merce, ecco l'indicatore di sovraccarico che tramite un pulsante misura il grado di sopportazione della struttura. Se il peso supera l’80% della portata massima, un LED bianco di segnalazione vi avvisa che siete a limitatore. Se il carico è oltre la soglia, una spia arancione vi invita a scendere, e ad alleggerire la vettura. Ma i sensori di sovraccarico sono solo una, tra le numerose innovazioni tecnologiche di Combo Van.

A bordo salgono anche specchietto retrovisore digitale, Flank Guard per scongiurare graffi alle fiancate, controllo di trazione IntelliGrip con specifico assetto cantiere. Tecnologia digitale? Ci sono i software di infotainment Multimedia Radio e Multimedia Navi Pro. Infine, i sistemi di assistenza alla guida: Forward Collision Alert con frenata di emergenza, Lane Keeping Assist, Hill Descent Control, Cruise Control adattivo, prevenzione colpo di sonno e riconoscimento segnali stradali.