Sei in Motori

La Classe A Mercedes si allunga: ecco la tre volumi

06 agosto 2018, 00:34

Chiudi
PrevNext
1 di 7

Dopo il debutto in aprile, in occasione di Auto China a Pechino, della versione 'allungata' progettata in esclusiva per il mercato cinese, Mercedes ha svelato la nuova berlina tre volumi Classe A durante un esclusivo evento a Brooklyn. Una scelta dettata dall’importanza di questo modello in un mercato che nella sua fascia bassa continua a privilegiare le 'sedan' (Toyota Camry e Honda Civic tre volumi erano ai primi posti nella Top Ten del 2017 dietro a 3 pick-up e 3 suv) e anche dalla vicinanza produttiva di questo modello che - nonostante l'atteggiamento di Trump - continua a essere fabbricato ad Aguascalientes in Messico (oltre che a Rastatt in Germania). La presentazione per l’Europa avverrà invece in ottobre al Salone di Parigi.

Con l’arrivo, a fine 2018, della nuova variante berlina la famiglia delle compatte Mercedes si amplia con un modello che ha proporzioni di una berlina sportiva, che è comodo per gli occupanti - grazie al passo di 2.729 millimetri - e che propone tutte le novità già introdotte dalla nuova Classe A hatchback. E' il caso dei più recenti sistemi di assistenza alla guida -ereditati direttamente dalla Classe S - e del rivoluzionario sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User eXperience).

Caratterizzata da un Cx da record (è infatti pari a 0,22) al lancio la nuova Classe A Sedan sarà proposta con due motori: il benzina 2.0 da 163 Cv per la A 200 con cambio a doppia frizione 7GDCT e il 4 cilindri a gasolio della A 180 d, moderna unità 'pulità che eroga 116 Cv e consente un consumo di carburante combinato compreso fra 4,3 e 4,0litri per 100km.