Sei in Motori

New York, news e curiosità dagli stand

Dalla Porsche Speedster Heritage alla Maserati per Ray Allen

19 aprile 2019, 20:51

Chiudi
PrevNext
1 di 10

E' in corso l'edizione numero 155 del Salone dell'auto di New York al Javitts Center di Manhattan. Vediamo una carrellata di news e curiosità dagli stand.

Porsche Un ritorno alle origini: la 911 Speedster con il design pack Heritage porta una ventata di classicismo. Questa versione, disponibile esclusivamente in abbinamento ala vernice GT Silver Metallic, con il paraurti anteriore e le "frecce" dei parafanghi anteriori verniciati in bianco, rimanda alle radici del brand e rappresenta un concetto evoluto rispetto alla versione presentata alla fine dello scorso anno al salone di Parigi. La grafica sul cofano del bagagliaio si ispira ai modelli storici Porsche 356. 1.948 gli esemplari disponibili. La meccanica combina il 6 cilindri boxer aspirato di 4 litri da 502 CV a un cambio a sei marce. Di serie l’impianto frenante carboceramico mentre il climatizzatore è un optional gratuito. 

McLaren Il primo modello della Sports Series lanciato da McLaren è la 570S Coupé. Questa due posti con V8 e struttura in fibra di carbonio rappresenta un vero e proprio punto di rottura per il brand: per la prima volta McLaren offre le sue tecnologie pionieristiche, sviluppate sulla base dell’esperienza su circuito, nel segmento delle auto sportive. Conformandosi alla logica di denominazione introdotta con la 650S, il numero '570' indica la potenza erogata dal primo modello della McLaren Sports Series: 570 PS, che corrispondono a 562 CV.

Hyundai Riflettori puntati sul nuovo Venue 2020, l’ultimo suv di casa Hyundai che sarà costruita a Ulsan, in Corea e arriverà nei concessionari nel quarto trimestre di quest’anno. "Il nuovissimo Venue potrebbe essere di piccole dimensioni, ma è importante per praticità e personalità - ha dichiarato Mike O'Brien, vice presidente di Product, Corporate and Digital Planning, Hyundai Motor American -. Il suo carattere audace e unico lo distingue dagli altri suv sul mercato".

Kia Più che una novità di prodotto, rappresenta l’innovativa concezione di mobilità del futuro secondo Kia. Il costruttore sudcoreano a New York parla della sua strategia rivolta all’elettrificazione. Si parte dal nuova HabaNiro che già dal nome si scopre di essere un modello piuttosto 'pepato' nella concezione, nello sviluppo e soprattutto nella realizzazione finale.
Si tratta di una concept completamente elettrica, a quattro ruote motrici, a quattro posti, con autonomia di oltre 483 km ed una guida autonoma di livello cinque (per intenderci quella senza conducente), porte a farfalla e tecnologia decisamente avanzata.

Maserati Anteprima mondiale del Levante GTS One Of One. Quest’ultima creazione del programma di personalizzazione One Of One di Maserati è stata realizzata per il due volte campione NBA, Ray Allen, celebrato anche nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. A New York, Allen ha ricevuto le chiavi del suo Maserati Levante GTS One Of One, che il pubblico può ammirare durante il Salone. A rendere speciale questo Maserati Levante GTS One Of One è soprattutto la livrea tristrato Blu Astro, ispirata al blu astrale della galassia, ma anche ai colori della magica Miami.