Sei in Motori

SERIE SPECIALE

Maserati levante diventa «trofeo»

14 luglio 2019, 12:31

Maserati levante diventa «trofeo»

580 CAVALLI
 E’ stato chiamato Trofeo, forse per ribadire la conquista del primo posto per potenza erogata (580 Cv) non solo nella gamma dei suv Maserati, ma anche nell’intera produzione del Tridente, preceduto solo dalla MC12 Corsa da 630 Cv costruita in soli 12 esemplari. A 2 anni dal debutto ufficiale di Levante Maserati battezza  «Trofeo» la versione top di gamma, quella in cui debutta il V8 biturbo che ne fa uno dei suv più veloci di sempre, dato che supera i 300 km/h.
SUPER PRESTAZIONI
Grazie al suo eccellente rapporto peso/potenza (appena 3,7 kg/Cv) Levante Trofeo accelera da 0 a 100 in 4”1.  Sotto al cofano pulsa il V8 di 3,8 litri sviluppato da Maserati Powertrain in collaborazione con Ferrari e derivato, con una opportuna riprogettazione in funzione della trazione integrale intelligente Q4, dal motore dell’ammiraglia Quattroporte GTS. 
CONTROLLI LIMITATI
Come tutti gli altri Levante, anche la Trofeo monta un cambio automatico ZF a 8 rapporti. La limitazione dell’intervento dei sistemi di controllo della trazione e dell’ESP assicura un comportamento da «trazione posteriore», con il ricorso alla distribuzione della coppia sulle ruote anteriori quando serve veramente il grip all’avantreno.  Il prezzo? 160mila euro...