Sei in Motori

  Mercedes GLS: oltre il Suv

di Lorenzo Centenari -

24 febbraio 2020, 11:43

  Mercedes GLS: oltre il Suv

Fisico massiccio
Dove finisce il Suv inizia il maxi-Suv, un mondo a parte e non solo per le dimensioni da corriera. Coi suoi 5 metri e 20 di benessere su gomma, nuova Mercedes GLS sfida Range Rover (e soprattutto Bmw X7) a colpi di tecnologia e capacità di carico, ben più che in chiave di design o di performance.

Lo stile è un classico Mercedes, fisico massiccio più che muscoloso, e un tocco di superbia nello sguardo. Il cofano contiene un 6 cilindri in linea diesel (289 o 330 Cv) e un ottovù mild hybrid a benzina (489 Cv) assai potenti, ma solo perché il loro compito è spostare 2,5 tonnellate. 


7 posti comodi
L’accento è invece sugli spazi interni, così vasti che ti puoi persino perdere: tre file di sedili, 7 posti comodi ed accessoriati (presa Usb, regolazione elettrica, ventilazione, anche un tablet se si vuole esagerare).

Anche quei due laggiù in fondo (interasse di 3 metri e 13), che in posizione eretta lasciano 355 litri di capacità di carico nel bagagliaio. 


Quasi 100mila euro
Su richiesta, cambio sequenziale 9G-TRONIC provvisto pure di ridotte: ma poi perché guidare in fuoristrada un Suv da 100 mila euro (si parte da 94.600)?

Meglio sfruttare la trazione integrale 4MATIC per una maggiore sicurezza in strada.